12. Biennale Architettura - Architetture quotidiane

12. Mostra Internazionale di Architettura - People Meet in Architecture - Eventi collaterali

Dal 27 agosto al 21 novembre 2010

Architetture quotidiane: Hong Kong a Venezia

Venerdì 27 agosto

11:30–12:30 Conferenza stampa
13:00-14:00 Pranzo di ricevimento (solo su invito)
14:00-14:30 Cerimonia di inaugurazione
15:00-16:30 Forum speciale - Hong Kong Arts: immaginando il futuro

Sabato 28 agosto

Forum di Architetture Quotidinane

10:00–10:45 Tavola rotonda sull’ TEMPO LIBERO
11:00–11:45 Tavola rotonda sull’ EDUCAZIONE
12:15–13:45 Evento Culturale Speciale
14:00-14:45 Tavola rotonda sull’ ABBIGLIAMENTO
15:00-15:45 Tavola rotonda sull’ CIBO
16:00-16:45 Tavola rotonda sull’ ABITAZIONE
17:00-17:45 Tavola rotonda sull’ TRASPORTO
 
In occasione della 12 Mostra Internazionale di Architettura – La Biennale di Venezia, diretta da Kazuyo Sejima, che si terrà dal 29 agosto al 21 novembre 2010, l’Hong Kong Arts Development Council e Hong Kong Institute of Architects presentano la mostra Architetture Quotidiane.

Ispirati dalla frase colloquiale cinese per indicare le necessità quotidiane Yi-Shi-Zhu-Xing (Abbigliamento-Cibo-Abitazione-Trasporti), invitiamo gli architetti, gli artisti, gli attivisti, gli educatori, gli industriali e gli enti governativi a re-immaginare e ad espandere le semplici scelte di vita che operiamo ogni giorno. La mostra “Architetture quotidiane” esplora la potenzialità del design di creare architetture responsabili sul piano sociale e ambientale, attraverso dei progetti collaborativi e interdisciplinari di Hong Kong. Ciò che indossiamo, ciò che mangiamo, il luogo in cui viviamo, il modo in cui viaggiamo, ciò che impariamo e il modo in cui trascorriamo il nostro tempo libero, sono decisioni che prendiamo come singoli individui, ma che contribuiscono collettivamente al benessere dell’ambiente e della città.
Hong Kong è una città varia e complessa, i cui limiti fisici hanno modellato una forma urbana estrema, ed ispirato fantasiose soluzioni architettoniche per rispondere ai bisogni fondamentali della vita di città. La mostra “Architetture quotidiane” offre un palcoscenico per mostrare le sfide di Hong Kong e le sue soluzioni per gli insediamenti urbani ad alta densità del mondo. Progetti che esplorano nuove vie, utilizzando il design per interagire con l’ambiente urbano a tutti i livelli e in tutti gli aspetti della vita quotidiana, rappresenteranno i settori del design di Hong Kong alla Biennale di Venezia di quest’anno. Abbigliamento, Cibo, Abitazine, Trasporti, Educazione e Tempo Libero sono le sei categorie in cui si raggruppano le dodici esposizioni che formano il nucleo della mostra di Venezia. In ognuna delle installazioni esposte, l’architetto collabora con un professionista/organizzazione orientato allo sviluppo sostenibile per produrre un’opera che testimoni il potenziale creativo del design, e la neccessità di un pensiero di design collaborativo.

L’architettura non è un albero. “Architetture quotidiane” si batte per creare un dibattito sulle odierne metodologie di design per lo sviluppo sostenibile, e riconosce la Città come un complesso ecosistema, comprensivo non solo di risorse naturali, ma anche di comunità sociali, operazioni economiche e professioni culturali. Il pensiero del design architettonico dovrebbe avventurarsi oltre le applicazioni tecnologiche e il rimboscamento della superficie e considerare le cruciali questioni sociali, le identità culturali e i modelli di comportamento degli abitanti dell’ambiente urbano. I designers dovrebbero individuare i ritmi quotidiani dei palazzi e delle città, comprendere l’ambiente e stimolare la creazione di un’architettura responsabile e sostenibile.
“Architetture quotidiane” si articola in tre fasi: si apre con la partecipazione alla 12 Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, a cui seguirà una Mostra Replica ad Hong Kong a fine anno, e si concluderà con una Mostra Itinerante in sei città della Cina continentale. L’intento è di creare una piattaforma di dialogo continua e attiva tra i professionisti dello sviluppo sostenibile, gli architetti e i visitatori delle mostra in Italia e in Cina. Le esposizioni forniscono l’opportunità di esplorare e condividere i contributi che il design può e dovrebbe apportare a coloro che costruiscono e vivono nelle architetture della nostra città. Dopo tutto le persone si incontrano nell’architettura. Juan Du
 

Scheda Evento

Location:
Arsenale, Campo della Tana, Castello - VENEZIA
A cura di:
Juan Du