20 anni in 24 ore di quarantotto: a Pordenone si festeggiano i vent'anni dei Papu

PORDENONE - E' stata definita la "pattuglia" di comici che prenderanno parte alla grande festa che i Papu stanno preparando per festeggiare i loro primi vent'anni di carriera. E ci sarà anche Natalino Balasso, domenica 24 maggio, a Pordenone, insieme ad Alberto Patrucco, Rocco Barbaro, Diego Parassole, i genovesi di Mai dire gol Fabrizio Casalino ed Enrique Balbontin, Luca Klobas, Andrea Ceccon, Diego e Paolo e Carlo e Giorgio. Tutti nomi noti al grande pubblico che segue sul piccolo schermo i programmi comici di maggiore successo. Altra novità, nel percorso di avvicinamento a quella che è già stata ribattezzata "maratona della comicità e del divertimento" è lo spazio che i Papu intendono riservare, su un palcoscenico importante, ai giovani comici di "casa nostra". Come annunciato qualche settimana fa, 20 anni in 24 ore di quarantotto prenderà il via sabato 23 maggio alle 18 e proseguirà ininterrottamente fino a domenica 24 per suggellare un importante anniversario nella carriera di Andrea Appi e Ramiro Besa, duo comico pordenonese in attività dal 1989, che ha assunto notorietà nazionale partecipando a programmi televisivi come Convenscion, Zelig, Quelli che il calcio e soprattutto Colorado Cafè Live, del quale è stato protagonista nelle prime quattro edizioni. Tra il convento di San Francesco e piazzetta San Marco si susseguiranno performance ininterrotte dei festeggiati, dal meglio dei loro spettacoli ai loro film, i loro sketches televisivi, il loro nuovo libro, mostre, l'esibizione di comici famosi e il gran concerto finale degli Skiantos, tutto a ingresso libero. E se sabato il programma offrirà anche ilprimo degli spettacoli dal vivo dei Papu (Amarcord, alle 21, in piazzetta San Marco) particolarmente ricca sarà la giornata di domenica, che si aprirà alle 11 con la presentazione del nuovo libro sui Papu Incompresi nel prezzo, edito dalla Biblioteca dell'Immagine e illustrato dai disegni di Giulio De Vita. Nel pomeriggio, non dimenticando le difficoltà degli esordi, Andrea Appi e Ramiro Besa vogliono offrire ai comici in erba o comunque a chi si sta affacciando al palcoscenico della risata uno spazio importante. Dalle 14, nel convento di San Francesco, è previsto infatti Open speis, momento riservato alle giovani leve della comicità nostrana. A questo proposito i Papu invitano quanti volessero partecipare a informarsi sulle modalità scrivendo all'indirizzo: info@papuweb.it Alle 16, in piazzetta San Marco, si aprirà il grande Papu & Friends" Nella prima parte sarà dato spazio, in una sorta di Porta a porta, a tutte le persone che con i Papu lavorano, collaborano o sono loro amici, maestri, colleghi. Di seguito l'esibizione dei tanti comici famosi amici e colleghi dei Papu e infine alle 21, ancora in Piazza San Marco, il gran finale in musica con il concerto degli Skiantos, la celebre band provocatoria e dissacrante, fondatrice del genere rock demenziale in Italia. Info: Odeia tel. 0434 1830094 www.teatriassociati.org