Al Festival del Cinema Latino Americano 2009 il Premio Oriundi al grande regista Rogério Sganzerla

ConSequenze
[img_assist|nid=24986|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]TRIESTE - Mercoledì 28 ottobre, al 24° Festival del Cinema Latino Americano oltre ai film in concorso, alle ore 20.00 (consegnato alla figlia Djin), e un omaggio al foto-documentarista Christian Poveda, ucciso lo scorso settembre in El Salvador, con la proiezione del suo La vida loca, coraggioso documento sulle bande giovanili che seminano il terrore nella regione. Inoltre, in video: cortometraggi, documentari sulla Colombia, opere di Sganzerla, il documentario di Miguel Faria Jr. “Vinicius de Moraes” sul grande autore della musica brasiliana, un altro (“Tango, una historia con judios”, di Gabriel Pomeraniec) sul contributo degli ebrei al tango rioplatense; per “Cinema e letteratura” un ritratto di Jorge Luis Borges negli anni ’70 (Los paseos con Borges), firmato da Adolfo García Videla, e un altro dello stesso autore su Lev Trotsky in Messico (Trotsky y México, dos revoluciones del siglo XX. Infine, per la sezione sul Bicentenario dell’Indipendenza dell’America Latina dalla Spagna, “Orinoko, Nuevo Mundo”, del venezuelano Diego Rísquez, con il fiume Orinoko testimone della storia tormentata del Venezuela, dalla scoperta all'indipendenza nazionale, nel 1810.Le opere in concorso inizieranno nella Sala Cinema alle 11.00, con il film drammatico Hermafrodita, del regista indipendente Albert Xavier, dalla Repubblica Dominicana (presente per l’occasione a Trieste). L’opera affronta i temi della politica e dell'identità sessuale, tramite le vicende di Maria, una ermafrodita nata in un villaggio e discriminata socialmente, che decide di intraprendere un viaggio alla ricerca di una nuova vita e di altre opportunità.I film in concorso riprenderanno alle 16.00, con l’argentino Desplazamientos, di Pedro Stocki. Adattamento dell'omonimo racconto dello scrittore uruguayano Mario Levrero, l’opera vede il protagonista proiettato suo malgrado in una dimensione irreale, sospesa tra sogno e incubo, di cui non riesce a spiegarsi le ragioni.Seguirà alle 18.00 il drammatico boliviano El cementerio de los [img_assist|nid=24987|title=|desc=|link=none|align=right|width=484|height=640]elefantes, di Tonchy Antezana. Ispirato a una leggenda urbana della città di La Paz, ripresa da vari scrittori, racconta di un uomo che, per varie ragioni, decide di farla finita ingerendo alcool fino alla morte. Il titolo del film fa riferimento allo spazio in cui gli alcolizzati si rinchiudono per morire.Alle 20.00, nella Sala Cinema del Teatro Miela, conferimento del Premio Oriundi alla memoria del grande regista brasiliano d’origini italiane Rogério Sganzerla (scomparso nel 2004), grande sperimentatore, maestro del cinema “marginale” e indipendente. Il Festival del Cinema Latino Americano di Trieste tradizionalmente assegna il Premio Oriundi agli autori che, con le loro opere, hanno valorizzato la memoria e il valore dell’emigrazione italiana in America Latina. Quest’anno l’omaggio va a Rogério Sganzerla, un esempio per il cinema brasiliano e per le future generazioni secondo una definizione del Ministro della Cultura e musicista Gilberto Gil. A ricevere il premio in sala sarà la figlia del regista, Djin Sganzerla.Seguirà l’omaggio al foto-giornalista franco-spagnolo Christian Poveda, a lungo residente in Salvador, dov’è stato ucciso lo scorso settembre, dopo aver completato la sua ultima coraggiosa opera, La vida loca, che verrà proiettata in sala. Il documentario, sulle bande giovanili trafficanti di droga che seminano il terrore nella regione, è molto critico con la polizia locale, e si sofferma sulle condizioni economiche del Salvador, principale causa della criminalità giovanile. In sala saranno presenti le produttrici francesi del documentario, Carol Solive e Lizi Gelber. Seguirà alle 22.00 la replica del film del mattino Hermafrodita, di Albert Xavier.   Dal 24 ottobre all’1° novembre 2009 Teatro Miela, Piazza degli Abruzzi, 3 - TRIESTE XXIV Festival del Cinema Latino Americano Mercoledì 28 ottobreOre 11.00Concorso Hermafrodita (92 min. Rep. Dominicana 2009 V.O. sott.Ing.)di Albert Xavier Ore 16.00 Desplazamientos (80 min. Argentina 2009 V.O.)Pedro Stocki Ore 18.00El cementerio de los elefantes (81 min. Bolivia 2008 V.O. sott.Ing.)Tonchy Antezana Ore 20.00 Conferimento Premio Oriundi Rogério Sganzerla (in memoriam)riceve Djin Sganzerla A seguireEventi Speciali La vida loca (90 min. Francia-El Salvador 2008)Christian Poveda Il Festival di Trieste rende Omaggio alla Memoria di Christian Poveda programmando la sua opera postuma. Ore 22.00 Hermafrodita (92 min. Rep. Dominicana 2009 V.O. sott.Ing.)Albert Xavier Sala Birri Ore 8.30Premio Oriundi Rogério Sganzerla B2 (11 min. Brasile 2001 V.O.)Rogério Sganzerla e Sylvio Renoldi Ore 8.45Premio Oriundi Rogério Sganzerla História em Quadrinhos (9 min. Brasile 1969 V.O.)Rogério Sganzerla e Álvaro de Moya Ore 9.00Salón España Like Crude Oil (4 min. Spagna 2009 V.O.)Daniel Pardo Metropolis Ferry (16 min. Spagna 2009Juan Gautier The Molky way (25 min. Spagna 2009 V.O.Farsi, sott.Spa./Ing.) Gonzalo Ballester Una vida mejor (15 min. Spagna 2009Luís Fernández Reneo Ore 10.00Contemporanea Argentina Hasta 30min. Desaparecer (7 min. Argentina 2008 (V.O. sott.Ing.)Javier Cortiellas Ore 10.15 Contemporanea - Colombia Racconta Colombia Música, llano y juventud (15 min. Colombia 1997 (V.O.)Teresa Saldarriaga La ciudad también nos pertenece (23 min. Colombia 2001 (V.O.)Teresa Saldarriaga Las regias (23 min. Colombia 2009Santiago Lozano Alvarez Ore 11.20Todavia Cantamos Vinicius de Moraes (124 min. Brasile 2005 V.O. sott.Spa./Ing.)Miguel Faria Jr. Ore15.30Cinema e memoria Trotsky y México, dos revoluciones del siglo XX (85 min. Messico 2006 V.O. sott. Ing.)Adolfo García Videla Ore 17.00Shalom, i sentieri ebrei in america latinaTango una historia con judíos (70 min. Argentina 2009 V.O. sott.Ing.)Gabriel Pomeraniec Ore 18.10Contemporanea - Colombia Racconta Colombia La historia que no contaron (75 min. Colombia 2008 V.O.)Ayoze O’Shanahan De Olofis a Odumare (25min. Colombia 2001 V.O.)Teresa SaldarriagaOre 20.00Cinema e letteratura Los paseos con Borges (56 min. Argentina-Messico 1977)Adolfo García Videla Ore 21.00Contemporanea - Colombia Racconta Colombia   La noche que nos visitó Sonia (25 min. Colombia 1986 V.O.)Teresa SaldarriagaPueblo indígena Zenú (22min. Colombia 2002 V.O.)Teresa Saldarriaga Feliciana Vasques de Arce y Bernal (25 min. Colombia 1996 (V.O.)Teresa Saldarriaga e Galia Poliakova Ore 22.30Bicentenario dell’indipendenza Orinoko, Nuevo mundo (103 min. Venezuela 1984 V.O.)Diego Rísquez Ore 00.05Contemporanea - Colombia Racconta Colombia Final del juego (11 min. Colombia 2009)Ricardo Salazar Vásquez Tutte le principali opere nella sala cinema sono con traduzione simultanea, mentre quelle in video nella Sala Birri sono in versione originale. Biglietti: Ingresso libero all’intera rassegna con Tessere APCLAI, per a 25 Euro (con riduzioni a 15 Euro), e tessere giornaliere a 5 Euro   Info: APCLAI - Associazione per la Promozione della Cultura Latino Americana in Italia tel. 0415382371 apclai@yahoo.it www.cinelatinotrieste.org