Al via Mestre domani, il corso-concorso per giovani filmakers al Candiani

ConCorsi

Mestre (VE) - Al via Mestre domani, sesta edizione di Raccontare Mestre, con un titolo emblematico di una città in continua trasformazione, impegnata a ideare e ad inventare il proprio futuro.

Ed è da queste considerazioni che nasce l’edizione 2008 dell’ormai consolidato corso-concorso per giovani filmakers, quest’anno  patrocinato e fatto proprio anche dai Lions Club mestrini, da sempre molto attivi e attenti alla città e ai suoi giovani. Sei incontri a carattere tematico (l’architettura, la comunicazione, il cinema, la fotografia, la scrittura, la società) accompagneranno in maggio la fase “maieutica” dell’iniziativa, consentendo ai corsisti – tutti giovani dai 18 ai 30 – di far propri  spunti, suggerimenti, provocazioni, dubbi, prospettive in ordine a ciò che potrà essere Mestre domani, trovando poi il modo di esprimere nella forma cinematografica di cortometraggi dalla durata massima di dieci minuti ciascuno l’immaginario di ciò che verrà: non necessariamente fantascienza, com’è ovvio, ma quel che ognuno vorrebbe o non vorrebbe, teme o desidera, auspica o deplora. Con l’aiuto di Francesco Dal Co, Giorgio Camuffo, Carlo Mazzacurati, Alessandra Chemollo e Fulvio Orsenigo, Roberto Ferrucci, Gianfranco Bettin, nel corso di una serie di incontri aperti gratuitamente alla cittadinanza, prenderanno corpo qui e adesso le immagini della Mestre che sarà. Tutta l’estate per girare e poi appuntamento per tutti la sera del 7 ottobre al Candiani, quando i racconti di Mestre domani inaugureranno l’undicesima edizione del Mestre Film Fest.
Il concorso mette in palio un primo premio di 1000,00 euro, un secondo premio di 500,00 e la domanda di ammissione dovrà pervenire alla Videoteca di Mestre entro e non oltre lunedì 5 maggio 2008.
Gli incontri, in programma tutti alle ore 15, sono mercoledì 7 maggio con Francesco Dal Co, l’Architettura; lunedì 12 maggio con Giorgio Camuffo, la Comunicazione; lunedì 19 maggio con Carlo Mazzacurati/Roberto Ellero, il Cinema;  mercoledì 21 maggio con Alessandra Chemollo/Fulvio Orsenigo, la Fotografia; lunedì 26 maggio con Roberto Ferrucci, la Scrittura; mercoledì 28 maggio con  Gianfranco Bettin, la Società.  
Bando e scheda d’iscrizioni sono consultabili on line sul sito: www.centroculturalecandiani.it