All'Arsenale di Venezia inaugura la mostra del 7° Premio Arte Laguna

Verniss@ge

VENEZIA - Sabato 16 marzo,  con una serata di gala verrà inaugurata la mostra del 7° Premio Arte Laguna, che ospita, fino al 31 marzo, all'Arsenale e all'Istituto Romeno di Venezia le opere dei 110 finalisti.

Nel corso del vernissage saranno annunciati i cinque vincitori assoluti, uno per ogni categoria (pittura, scultura e installazione, fotografia, video arte e performance, arte
virtuale), cui verrà corrisposto un premio in denaro del valore di 7.000 euro ciascuno.
Saranno inoltre resi noti i nomi di coloro cui saranno assegnati i premi speciali: la partecipazione a 6 residenze d’arte a Venezia, Vicenza, Basilea, Ptuj (Slovenia),
Mumbai e Pechino di risonanza internazionale, mostre personali presso le 21 gallerie internazionali che fanno parte del circuito del Premio, il Premio Business for Art che prevede la collaborazione con aziende che investono in arte, oltre a festival ed esposizioni.
L’ammontare complessivo dei premi messi in palio è di 180.000 euro.

Gli artisti finalisti del 7° Premio Arte Laguna, scelti tra oltre 8000 iscritti, hanno un’età compresa tra i 19 e i 68 anni (età media di circa 38 anni) e provengono da 37 Paesi del mondo di tutti i 5 continenti.

Di seguito l'elenco degli artisti finalisti, suddivisi per categoria:
- Pittura: Karolina Albricht (Poland), Rodrigo Alonso Cuesta (Spain), Eloise Amadei (Italy), Jaspal Birdi (Canada), Laura Bisotti (Italy), Dmitry Bodyanskiy (Russia), Bottazzo Artwork (Italy), Sandra Burek (Poland), Patricia Cain (United Kingdom), Alessandro Calabrese(Italy), Silla Calzolari (Italy), Paolo Campa (Switzerland), Carlos Cartama (Spain), Claudio Cerra (Italy), Paul Davies (Australia), Franziska Ewald (Switzerland), Davide Frisoni (Italy), Fernando Garcia Monzon (Spain), Samuel Githui (Kenya), Marcus Jansen (United States), Ivelisse Jimenez (Puerto Rico), Liu Jiutong (China), Gyunghee Joh (South Korea), Karolina M. Kowalska (Poland), Anastasia Kurakina (Russia), Aleksandra Jarosz Laszlo (Poland), Gihee H. Lee (South Korea),Vincenzo Russo (Italy), Tina Sgrò (Italy), Huang Yi-Sheng (Taiwan).
- Scultura e Installazione: Cornelia Bast (Germany), Caspar Berger (The Nederlands), David Berweger (Switzerland), Michela Bortolozzi (Italy), José Carlos Casado (Spain), Sonya Clark (United States), Hagar Fletcher (Israel), Wendy W Fok (Hong Kong), Sasha Frolova (Russia), Guillermontalbano (Argentina), Mildred Howard (United States), Choi Jaeyong (South Korea), June (France), Clemencia Labin (Venezuela), Olga Lah (United States), Jae Won Lee (South Korea), Olena Levytska (Ukraine), Meir Lobaton Corona (Mexico), Marilyn Lowey (United States), Penka Mincheva (Bulgaria), Marco Mondani (Italy), Hilario Ortega Castillo (Mexico), Liliane Puthod (France), Dina Shenhav (Israel), Charlotte Squire (United Kingdom), Carlo Strano (Italy), Jill Townsley (United Kingdom), Maria Wasilewska (Poland), work#art (The Netherlands), Constantine K. Zlatev (Bulgaria).
- Fotografia: Riccardo Ajossa (Italy), Richard Ansett (United Kingdom), Christophe Audebert (France), Dario Camilotto (Italy), Ghizlène Chajaï (France), Marco Frauchiger (Switzerland), John K. Goodman (United States), Christian Höhn (Germany), Oan Kim (France), Shinwook Kim (South Korea), Andrea Kuritko (Germany), Kati Liebert (Russia), Frank Machalowski (Germany), Charles March (United Kingdom), Nicola Mazzuia (Italy), Kazz Morishita (Japan), Tatewaki Nio (Japan), Rori Palazzo (Italy), Linda Pottage (Australia), Ewa Pszczulny (Poland), Wendy Sacks (United States), Miguel Soler-Roig (Spain), Laetitia Soulier (France), Emma Jane Spain & Jake Green (United Kingdom), Valentina Valdinoci (Italy), Maco Vargas (Peru), Alessandro Vianello (Italy), Li Xinzhao (China), Armand Yerly (Switzerland), Joe Zander
(Germany).
- Video Arte e Performance: Fazila Amiri (Iran), Shirin Divanbeigi (Iran), Elisabetta Falanga (Italy), Roberto Greco (Switzerland), Shahar Marcus (Israel), Thiago Parizi (Brazil), Sai Hua Kuan (Republic of Singapore), Wenhua Shi (China), Shubha Taparia (India), Kai Lin Tan (Republic of Singapore); Nobuyoshi Asai (Japan), Tiziana Contino (Italy), Jakov Labrović (Croatia), Carlos Martiel (Cuba), Andreas Pashias (Cyprus).
- Arte Virtuale: Amitesh Grover (India), Chris Joseph (United Kingdom), Louise (France), Monika Fleischmann & Wolfgang Strauss (Germany), Nirit Zer (Israel).
- Special selection Under 25: Pablo Andino (Ecuador), Nadia Sofia Bteibet (Italy), Zoe Chressanthis (United States), Radan Cicen (Turkey), Danny Cohen (Australia), Julie
De Waroquier (France), Piergiorgio Del Ben (Italy), Khairulddin Fulgvres (Republic of Singapore), Egor Gavrilin (Russia),Tiara Ghandour (Lebanon), Nicola Guastamacchia
(Italy), Anna Kostka (Poland), Valeria Talamonti (Italy), Hajime Yamada (Japan), Ilia Yefimovich (Russia).
- Special selection: Yvonne Müller (Switzerland) special prize iaab; Giorgos Gerontides (Greece) special prize OPEN, Esposizione Internazionale di Sculture e Installazioni.

La giuria selezionatrice, presieduta da Igor Zanti, critico e curatore indipendente – annovera nomi d’eccellenza del panorama artistico internazionale: Umberto Angelini, direttore del Festival Uovo di Milano; Adam Budak, curatore per l'arte contemporanea all'Hirshhorn Museum and Sculpture Garden di Washington; Gabriella Belli, direttrice Musei Civici di Venezia; Cecilia Freschini - fondatrice di Lab-Yit, piattaforma per l'arte contemporanea in Cina; Mario Gerosa, caporedattore di AD e curatore digital art; Kanchi Mehta, fondatrice e capo curatrice di Chameleon Art Projects e India Editor per Flash Art; Sabine Schaschl - direttrice e curatrice della Kunsthaus di Basel; Felix Schöber, curatore indipendente; Claudia Zanfi, storica dell’arte e cultural manager.

Dal 17 al 31 marzo 2013

Arsenale, Tese di San Cristoforo - VENEZIA

Mostra dei finalisti del 7° Premio Arte Laguna

Vernissage: sabato 16 marzo, alle ore 18:00

Orario: tutti i giorni, h. 10 - 18 

Ingresso libero

Il programma inaugurale

Sabato 16 marzo

ore 18:00

Inaugurazione mostra

dalle 18.15 alle 19.15

performance di: Nobuyoshi Asai, Tiziana Contino, Jakov Labrović, Carlos Martiel, Andreas Pashias

ore  19.30

cerimonia di premiazione

A seguire

Cocktail e Art Red Party su invito

 Domenica 17 marzo

ore 11.30

Arsenale

Visita guidata alla mostra e dibattito con i giurati

ore 15:00

 Istituto Romeno

apertura mostra Under25 e interviste ai giovani artisti

Eventi collaterali

Sabato 23 marzo

ore 15:00

Telecom Italia Future Centre

Incontro I nuovi modi di fare arte e le nuove tecnologie

Sabato 30 marzo

ore 15:00

Arsenale

Incontro Il riutilizzo degli ex spazi industriali oggi

Info: Premio Internazionale Arte Laguna
Tel. + 39 041 5937242
info@premioartelaguna.it
www.premioartelaguna.it