The Bastard Sons Of Dioniso in concerto all'Arena Live Jamila di Bassano del Grappa

Concerti
[img_assist|nid=25487|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Bassano del Grappa (VI) - Sei anni di rock alpestre con retrogusto di cantina: così amano dichiarare i tre giovani ragazzi trentini per riassumere la loro esperienza musica riassunta nel nuovo album In Stasi Perpetua. L'album uscito il 23 ottobre è disponibile su iTunes in edizione deluxe, contenente la bonus track Toxic Girl, cover dei Kings of Convenience. Il 28 novembre partirà da Levico Terme il tour che li porterà in tutta Italia.

Dopo il primo L?amor carnale, costituito principalmente dalle cover proposte ad X-Factor e due inediti, i Bastardi propongono undici tracce i cui titoli riflettono il loro caratteristico stile: Se t?annoi, Mi par che per adesso, Nothing to talk about, Una canzone probabilmente inutile, Io non compro più speranza, War is over (children of the grapes), Senza colore, Dal risveglio in poi, Verso la mia testa, Tipical Pinè night, Ease my pain. Dal 9 ottobre è in rotazione radiofonica il nuovo singolo Mi par che per adesso: Se Monteverdi avesse avuto un Marshall con le valvole fiammeggianti [img_assist|nid=25488|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=429]probabilmente avrebbe scritto qualcosa di simile al nostro nuovo singolo, un connubio tra opera lirica e chitarroni distorti” dichiarano i The Bastards Sons of Dioniso che hanno mutuato da L’incoronazione di Poppea, opera lirica del compositore Claudio Monteverdi, l?ispirazione e parte del testo del primo singolo, Mi par che per adesso, estratto dal nuovo album.
I The Bastards Sons of Dioniso sono: Jacopo Broseghini al basso, Federico Sassudelli alla batteria e Michele Vicentini alla chitarra. The Bastard Sons of Dioniso è un power trio nato nel 2003 dall’unione delle esperienze di tre giovani musicisti trentini. Dopo anni di militanza in svariati gruppi, con questo progetto riescono a trovare sintonia e naturalezza non indifferenti, sorretti anche da una profonda amicizia che lega i tre anche al di fuori della vita artistica. Dal 2004 cominciano le esibizioni live e ad oggi contano circa 230 date in piazze e locali del Trentino. Il loro genere prende spunto dal rock anni ’70 fino ad arrivare allo stoner contemporaneo, con venature punkeggianti e vocalizzi a tre voci stile Beatles e Crosby Stills Nash & Young.

Domenica 6 dicembre 2009, ore 21.00

Arena Live Jamila – Bassano del Grappa (VI)

Biglietti: euro 15,00

A seguire aftershow con dj set