Brintaal Celtic Folk 2009: il festival della Musica e della Cultura Celtica in Valbrenta

Celtics Roots

[img_assist|nid=22862|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Valstagna (VI) - Tradizione ed innovazione musicali s’incontrano e dialogano armoniosamente, ispirandosi alla suggestiva simbologia e alla spiccata spiritualità naturalistica, che permeano il mondo celtico nell’ottava edizione del Brintaal Celtic Folk, Festival della Musica e della Cultura Celtica in Valbrenta, che si svolgerà dal 23 al 30 agosto 2009, nel Parco delle Grotte di Oliero, Valstagna.

La musica popolare è una musica che deve rivolgersi a tutti, non soltanto ad una ristretta cerchia di intenditori, ciò che invece sembrano fare molti “puristi” del revival celtico. La tradizione non va accantonata, non dobbiamo dimenticarci da dove veniamo. La memoria, però, non può prescindere da una proiezione nel presente, perché diversamente rischia di diventare lettera morta. La musica del futuro è la musica di contaminazione, di frontiera, di incontro dice Alan Stivell. Il programma musicale del Brintaal Celtic Folk festival 2009 rispecchia, quindi, questa nostra semplice filosofia. Un viaggio che ci condurrà dal celtic folk dei Sava (Germania), alle ipnotiche melodie pagan folk dei Faun (Germania), per passare poi al dirompente celtic metal degli Waylander (Irlanda del Nord), al travolgente irish punk dei Neck (Inghilterra) e alle melodie medievali e popolari dei Ballata Bellica (Veneto). Molto interessanti anche i concerti in seconda serata, con protagonisti i Fio’de la serva (Lombardia), cover band ufficiale di Davide Van de Sfroos, e i Ladies, Craic & Pints, esplosiva punk-folk band vicentina, supporter in numerosi concerti dei Bassa Padana, Gang e Modena City Ramblers. Domenica 23 agosto dalla piazza di Valstagna partirà un’escursione che condurrà i partecipanti a vivere un’esperienza indimenticabile, un tuffo nel passato al Riparo Dalmeri, un sito di enorme interesse storico, archeologico e paletntologico. Da non perdere poi la conferenza di Annalisa Roman Il folklore celtico nei primi componimenti di William Butler Yeats e la lezione-concerto sulla costruzione di strumenti ad ancia a cura del gruppo Ballata Bellica. Da giovedì 27 agosto a domenica 30, sarà attivo il laboratorio creativo per bambini Fantabrintaal: prenderanno vita fate, maghi e folletti dei boschi… Domenica 30 agosto, per gli appassionati di danza popolare, ci sarà la possibilità di seguire uno stage a cura dell’associazione culturale Accordanza e animato dalla musica del duo Bifolc.

E le sorgenti, il laghetto, la montagna, gli alberi… Un ambiente letteralmente fantastico, le Grotte di Oliero: la casa del Sanguanel, delle anguane e delle streghe. Ambiente, storia, letteratura e musica, quindi. Ma non solo. Durante tutto il festival, come sempre, funzioneranno il mercatino, la birreria, la cucina…ve la ricordate, no, la nostra cucina? Noi pensiamo di sì!

Dal 23 al 30 agosto 2009

Parco delle Grotte di Oliero - Valstagna (VI)

Brintaal Celtic Folk, Festival della Musica e della Cultura Celtica in Valbrenta - VIII edizione

Il programma

Domenica 23 agosto

L’escursione: escursione guidata al Riparo Dalmeri a 1.350 metri d’altezza nella Piana di Marcesina, all’interno del Comune di Grigno. Partenza ore 9.00 da Piazza San Marco a Valstagna.

Lunedì 24 agosto

ore 21.00

sala consigliare di Valstagna

Il folklore celtico nei primi componimenti di William Butler Yeats a cura di Annalisa Roman

 

Martedì 25 agosto

ore 21.00

sala polivalente di Piazzetta Brotto a Valstagna

Lezione-concerto sulla costruzione di strumenti ad ancia a cura del gruppo Ballata Bellica.


Mercoledì 26 agosto

ore 20.30

I CALIERONI a Valstagna.

Concerto arcaico di musica medievale e musica popolare europea del gruppo Ballata Bellica.

Giovedì 27 agosto

ore 16.30

apertura del pub e del mercatino d’artigianato;

ore 16.30

laboratorio teatrale fantasy per bambini FANTABRINTAAL;

ore 18.30

apertura del ristorante con specialità del mondo celtico

ore 21.30

Sava (Germania) in concerto – Celtic Folk

ore 23.30

Ladies Craic and Pints (Italia) – Folk

Venerdì 28 agosto

ore 16.30

apertura del ristorante, del pub e del mercatino d’artigianato;

ore 16.30

laboratorio teatrale fantasy per bambini a cura di Fantabrintaal

ore 21.30

Faun (Germania) in concerto – Celtic Folk

ore 23.30

I fiò de la serva (Italia) – folk

Sabato 29 agosto

ore 15.00

apertura del pub e del mercatino d’artigianato;

ore 15.30

stage di tiro con l’arco con la Compagnia 06 alba;

ore 16.30

laboratorio teatrale fantasy per bambini a cura di Fantabrintaal

ore 18.30

apertura del ristorante con specialità del mondo celtico;

ore 21.30

Waylander (Irlanda del Nord) in concerto – Celtic Folk

ore 23.30

I fiò de la serva (Italia) – Folk

DOMENICA 30 AGOSTO

ore 15.00

apertura del pub e del mercatino d’artigianato;

ore 15.00

stage di danza bretone e popolare;

ore 16.30

laboratorio teatrale fantasy per bambini a cura di Fantabrintaal

ore 18.30

apertura del ristorante con specialità del mondo celtico;

ore 21.30

Neck(Inghilterra) in concerto – Irish punk

ore 23.30

Ladies Craic and Pints (Italia) – Folk

Info: info@brintaalcelticfolk.it

www.brintaalcelticfolk.it