A Caorle fluSSidiverSi, l'appuntamento annuale con la poesia e i poeti dell'Alpe Adria

ConVersi
[img_assist|nid=19887|title=|desc=|link=none|align=left|width=118|height=130]Caorle (VE) - Lo scorso anno, quando venne presentata la prima edizione, si scrisse che fluSSidiverSi non si proponeva come un festival: oggettivamente, in Italia, se ne "celebrano" già troppi. Era, ed è, una intensissima tre giorni in cui i poeti di quell'ampio territorio che oggi viene definito Comunità dell'Alpe-Adria e che storicamente si richiama alla MittelEuropa, si incontrano tra di loro e con il pubblico. Il tutto all'insegna di quella informalità, di quella partecipazione che si confanno alla poesia, linguaggio più da colloquio intimo che da rappresentazione scenica.
A Caorle anche quest'anno verranno poeti che parlano, scrivono, pubblicano in italiano, tedesco, ungherese, sloveno e croato, le lingue dei cinque stati nazionali e delle regioni che appartengono, appunto, alla Comunità Alpe Adria. Ad ascoltarli, ma anche a confrontarsi alla pari e senza barriere con loro sarà il pubblico realmente internazionale della nota località balneare adriatica.
Nella tre giorni sarà un susseguirsi di incontri, readings, seminari, eventi, laboratori per bambini, in una stimolante babele di lingue e di tradizioni culturali che è lo specifico di questa nuova, grande manifestazione. A fungere da palcoscenico è l'intero centro storico, di puro ambiente veneziano, della città di Caorle.
Ad inaugurare la manifestazione nella sua prima edizione è stato il grande Andrea Zanzotto. Toccherà a lui, il 15 maggio, passare il testimone a Christoph Wilhelm Aigner, uno dei più noti poeti austriaci d'oggi. Sarà uno dei volutamente rari momenti ufficiali della rassegna e avrà come palcoscenico il Centro Civico. Le poesie dei due grandi maestri saranno proposte, vis a vis, da Tiziano Scarpa.

Lo stesso Centro Civico sarà popolato per tutta la durata di fluSSidiverSi dai magici personaggi che solcano le acque ed i fondali della Laguna di Venezia, creati dalla fantasia di Stepan Zavrel, l'illustratore ceco cui si deve la nascita della ormai mitica Mostra internazionale d'Illustrazione per l'infanzia di Sarmede. Alle 21, Vivian Lamarque e Silvio Soldini presenteranno il loro inteso Quattro giorni con Vivian, racconto per immagini e suoni di incontri tra Milano e la sua poetessa. Intanto, in altri locali dello stesso Centro Civico la prima giornata propone incontri tra case editrici, autori, traduttori, all'insegna dello scambio e del confronto.

Nel cuore della città, in Piazza Matteotti, il pomeriggio si illumina del primo degli appuntamenti pubblici della fortunata sequenza denominata Immersidiversi: coordinati da Roberto[img_assist|nid=19888|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=480] Nassi, leggeranno loro poesie il croato Nikola Kraljic, l'austriaco Hans Raimund, lo sloveno Iztok Osojnik e gli italiani Tiziano Broggiato, Luciano Cecchinel e Giuliano Scabia. Chiude la giornata Notturni di_versi con il Porto dei Benandanti, nella scenografia di piazzetta della Madonna dell'Angelo, ai bordi della Laguna.
Sabato 16, ancora il Centro Civico ospiterà un simposio scientifico sulle frontiere poetiche e superate dal comune sentire in Alpe Adria. Sono previsti gli interventi di Fernando Bandini, Hans Raimund, Giacomo Scotti, Giuseppe Bevilacqua, Luigi Reitani coordinati da Roberto Nassi e introdotti da Angelo Tabaro e Antonio Cassuti.
Si tornerà poi in Piazza Matteotti dove a confrontarsi e raccontarsi al pubblico saranno solo donne poeta: Sonia Harter, tedesca, Gina Zanon, la fiumana Diana Rosandic, l'istriana Isabella Flego, l'asolana Giovanna Frene, e Claudia Gabler e Novella Aurora Cantarutti; coordina Enrico Grandesso. Dopo di loro il microfono passerà ad un altro gruppo di poeti: M. Moretti, R. Dedenaro, V. Biga, L. Mavian, A. Bukovaz, G. Malej, G. Turra. Ma è tutto il centro storico ad essere coinvolto. Nel medesimo pomeriggio, ma in Campo Negroni, Immersidiversi propone, in due successive tornate coordinate da G. Colangelo, prima M. Tremul, A. Princis, M. Mattiuzza, A. Vucemil, I. Osojnik, A.
Pellizzari e quindi S. Harter, P. Battistella, C. Stockhausen, D. Rosandic, I. Flego, G. Frene, il tutto mentre nel Sottoportico affrescato di Piazza Vescovado a declamare i loro versi saranno S. Guglielmin, B. D. Biletic, B. Stanisic, G. Turra, G. Fierro, M. Molnár.
Coordina A. Debernardi che passerà poi la parola a C. Gabler, I. Panfido, G. Fierro, M. Obit, B. Codogno, C. M. Conti. E ancora in Piazza Madonna dell'Angelo, stavolta coordinati da M. Kravos, interverranno R. Dedenaro, V. Biga, L. Mavian, A. Bukovaz, G. Malej, G. Altmann e poi F. Manzoni, H. Raimund, C. Grisancich, N. Kralijc, A. Princis, M. Molnár.
Mentre al Centro Civico continuano le presentazioni editoriali, in piazza Vescovado prenderà forma il recital poetico Fra terra e cielo e, alle 21, I Poeti leggono i Poeti con C.W Aigner e la comunità di poeti dell'Alpe Adria con la colonna sonora dei Quadri di un'esposizione di Musorgskij.
Domenica 17, mentre al Centro Civico si completano le presentazioni editoriali, il Santuario della Madonna dell'Angelo vede protagonisti C. W. Aigner, M. Santagostini, L. Morandini, G. Scotti, F. Manzoni, R. Held.
Il pomeriggio sarà tutto un'emozione con poeti impegnati a declamare nei diversi siti della città sino al momento che immortalerà anche questa seconda edizione di fluSSidiverSi, quando sul lungomare alcuni versi di W. Aigner affiancheranno l'haiku di Zanzotto, incisi sulla pietra, a dimostrazione che la poesia entri nell'anima e riesca anche a scavare la pietra. Da sottolineare come molti, se non tutti, i momenti di fluSSidiverSi vedranno protagonista, con la poesia, la musica, due arti che sembrano essere nate insieme.

[img_assist|nid=19889|title=|desc=|link=none|align=left|width=429|height=640] Tutto intorno una girandola infinita di proposte per tutti i pubblici, dai piccini ai più grandi. L'Associazione culturale 'Venice is not sinking' sarà protagonista di Segnidiversi, con la realizzazione di una serie di grandi installazioni grafiche affidate ad alcuni giovani grafici di talento, provenienti da tutta Italia, che interpreteranno sulla carta una poesia di Aigner. Più di dieci manifesti in PVC, di dimensione molto grande (oltre i tre metri), saranno appesi e affissi in tutta la città, mentre sarà possibile vedere l'intera serie di poster da vicino nella mostra allestita in una delle strutture del Comune di Caorle.
Ai più piccoli invece è dedicata una delle iniziative più curiose: il bestiario con Verbosauri della Laguna, una continua tre giorni di laboratorio multimediale affiancato da un secondo laboratori dedicato alla manualità e alla creatività. Perché per immergersi nella poesia non è necessario restare a occhi chiusi e con le mani conserte, anzi!

Le nazioni e le regioni che fanno capo alla Comunità Alpe Adria sono: Italia (Veneto, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia), Austria (Carinzia, Alta Austria, Stiria, Burgenland.), Slovenia, Croazia, Ungheria (Baranya, Vas e Zala).
A promuovere fluSSidiverSi 2009, con la Comunità Alpe Adria, il Comune di Caorle, l'APT e gli altri organismi territoriali, è la Regione del Veneto. Curatore di fluSSidiverSi è Antonio Cassuti; il coordinamento, per conto della Regione del Veneto è di Angelo Tabaro; l'organizzazione è dell'Ufficio Cultura del Comune di Caorle.

[img_assist|nid=19890|title=|desc=|link=none|align=left|width=448|height=640]Dal 15 al 17 maggio 2009

Caorle (VE) - locations varie

fluSSidiverSi 2009. Poesia e poeti di Alpe-Adria

Il programma

Dall’11 al 15 maggio

Istituto Comprensivo Statale “A. Palladio”

Laboratori Didattici
Verbosauri della Laguna: bestiario sonoro
Laboratorio multimediale di poesia per i bambini della scuola di L. Fiorini ed E. Nanni
Piccole mani creano
Laboratorio artistico per i bambini della scuola a cura della Fondazione Mostra Internazionale d’Illustrazione di Sarmede

Dal 15 al 17 maggio

Lungomare, Porto, Piazza Matteotti, Santuario Madonna Dell’angelo

SEGNIDIVERSI
Design on the Beach. Workshop /Installazioni Artistiche a cura dell’Associazione Culturale Venice is not sinking

ITINERARIDIVERSI alla scoperta di angoli magici della poetica Caorle

Venerdì 17 maggio

Centro Civico

Presentazioni Editoriali
Ore 10/ La casa editrice Piazza presenta la poetessa P. Cenedese
Ore 11/ La casa editrice Anterem presenta il poeta M. Furia; letture di L. Tondi
Ore 14.30/ La casa editrice Matteo presenta la Collana Editoriale “Pangea”
Ore 15.30/ La casa editrice Il ponte del sale presenta G. Bevilacqua e M. Munaro
Ore 16.30/ La casa editrice Canova presenta la propria attività editoriale

Piazza Matteotti

SUONIDIVERSI
Ore 15.30/ Danze e melodie popolari dal mondo Musiche di Salzedo, Respighi, Gatti ed altri
Ensemble d’arpe della Fondazione Musicale Santa Cecilia
N. Sanzin direttore

IMMERSIDIVERSI
Ore 16/ L. Morandini, N. Kralij?, H. Raimund, I. Osojnik, T. Broggiato, L. Cecchinel, G. Scabia
Coordina R. Nassi

Centro Civico

Partenza Dei FLUSSIDIVERSI
Ore 17.30/ Saluti delle autorità
Ore 18/ Angelo Tabaro e Antonio Cassuti: Perchè Flussidiversi 2009
Ore 18.30/ Andrea Zanzotto passa il testimone a Christoph Wilhelm Aigner
Tiziano Scarpa legge Zanzotto ed Aigner

Sotto la magica laguna
Ore 18.30/ Inaugurazione mostra antologica di S. Zav?el
Fondazione Mostra Internazionale di Illustrazione per l’Infanzia “S. Zav?el” di Sarmede

Quattro Giorni Con Vivian
Ore 21/ Film documentario prodotto dall’Associazione Culturale Locus e dalla Provincia di Milano dedicato a Vivian Lamarque, regia di Silvio Soldini, presente la poetessa

Piazza Madonna dell’Angelo

NOTTURNI DI _ VERSI – L’OZIO/OTIUM
Ore 22/ Recital poetico
Associazione Culturale Porto dei Benandanti e casa editrice Nuovadimensione - Portogruaro


Sabato 16 maggio

Biblioteca Civica di Caorle

SCAFFALIDIVERSI
Ore 09/ La Biblioteca Civica di Caorle saluta C. W. Aigner ed i poeti di Flussidiversi

Centro Civico

Frontiere Poetiche E Comune Sentire In Alpe-Adria,tra passato e presente. Voci Esemplari
Ore 10/ Simposio scientifico.
Angelo Tabaro e Antonio Cassuti: Flussidiversi….e oltre
Interventi:
Fernando Bandini Il poeta e i misteri della traduzione (tra lingue vive e lingue morte)
Hans Raiumund L’esperienza transfrontaliera di un poeta –traduttore centroeuropeo
Giacomo Scotti Un poeta per due lingue. Le aporie della storia e la poesia come dialogo tra le genti.
Giuseppe Bevilacqua La poesia austriaca contemporanea
Luigi Reitani Memoria poetica nella poesia di C.W. Aigner
Coordina Roberto Nassi

Piazza Matteotti

IMMERSIDIVERSI
Ore 15.30/ S. Harter, G. Zanon, D. Rosandi?, I. Flego, G. Frene, N. A. Cantarutti, C. Gabler
Coordina E. Grandesso
Ore 17/ M. Moretti, R. Dedenaro, V. Biga, L. Mavian, A. Bukovaz, G. Malej, G. Turra
Coordina E. Grandesso

Campo Negroni

SUONIDIVERSI
Ore 15/ Musiche di Mozart, Bach ed altri
Fondazione Musicale Santa Cecilia
L. Bortolotto violino, M. Marinelli arpa

IMMERSIDIVERSI
Ore 15.30/ M. Tremul, A. Princis, M. Mattiuzza, A. Vucemil, I. Osojnik, A. Pellizzari
Coordina G. Colangelo
Ore 17/ S. Harter, P. Battistella, C. Stockhausen, D. Rosandi?, I. Flego, G. Frene
Coordina G. Colangelo

Sottoportico Affrescato Di Piazza Vescovado

IMMERSIDIVERSI
Ore 15/ S. Guglielmin, B. D. Bileti?, B. Stanisi?, G. Turra, G. Fierro, M. Molnár
Coordina A. Debernardi

NOTEDIVERSI
Ore 16/ Musiche di Mozart, Bach ed altri
Fondazione Musicale Santa Cecilia
L. Bortolotto violino, M. Marinelli arpa

IMMERSIDIVERSI
Ore 16.30/ C. Gabler, I. Panfido, G. Fierro, M. Obit, B. Codogno, C. M. Conti
Coordina A. Debernardi

Piazza Vescovado

GIOCHIDIVERSI
Ore 15/ La fabbrica degliElfi. Laboratorio artistico-creativo per bambini
Ore 16/ L’Angolo della Fiaba. Il Contastorie Giacomo Bizzai: letture animate per bambini
Fondazione Mostra Internazionale d’Illustrazione di Sarmede

Centro Pastorale Giovanni XXIII

VERSIDIVERSI
Ore 15/ Esposizione dei lavori prodotti dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Statale “A. Palladio” a conclusione dei laboratori multimediale ed artistico-creativo
Luisanna Fiorini, Elisabetta Nanni
Fondazione Mostra Internazionale d’Illustrazione di Sarmede

Piazza Madonna Dell’angelo

IMMERSIDIVERSI
Ore 15.30/ R. Dedenaro, V. Biga, L. Mavian, A. Bukovaz, G. Malej, G. Altmann
Coordina M. Kravos
Ore 17/ F. Manzoni, H. Raimund, C. Grisancich, N. Kralij?, A. Princis, M. Molnár
Coordina M. Kravos

Centro Civico

PRESENTAZIONI EDITORIALI
Ore 15/ La casa editrice KELLERMANN presenta il poeta V. Pianca
Ore 16/ La casa editrice CAMPANOTTO presenta i poeti A. Contò, A. Toniolo, D. Gavagnin, P. S. Ostan
Ore 17/ La casa editrice PANDA presenta l’autore N. De Bello

Piazza Vescovado

FRA TERRA E CIELO
Ore 18.30/ Recital poetico
Associazione Culturale Fra Terra e Cielo di Eraclea

IMMERSIDIVERSI
Ore 21/ I Poeti leggono i Poeti con C. W. Aigner e la comunità dei poeti di Alpe-Adria
Musiche di Musorgskij Quadri di un’esposizione
Ensemble di sax della Fondazione Musicale Santa Cecilia
Marco Gerboni direttore

Domenica 17

Centro Civico

Presentazioni Editoriali
Ore 9.30/ La casa editrice Sismondi presenta gli autori A. Fratantaro e G. Callegari
Ore 10.30/ La casa editrice Perosini presenta l’autore E. Olivotto
Ore 11.30/ La casa editrice Centro Internazionale Della Grafica Di VENEZIA presenta l’autore L. Menetto

Santuario Madonna dell’Angelo

SUONIDIVERSI
Ore 10/ Musiche di Händel, Bach, Galuppi, Vivaldi, Mozart
Fondazione Musicale Santa Cecilia
Mauro Fiorin flauto, Michele Bravin clavicembalo

IMMERSIDIVERSI
Ore 11/ C. W. Aigner, M. Santagostini, L. Morandini, G. Scotti, F. Manzoni, R. Held
Coordina R. Nassi

Piazza Madonna dell’Angelo

IMMERSIDIVERSI
Ore 15/ M. Giancotti, P. Battistella, M. Moretti, R. Held, B. D. Bileti?
Coordina G. Frene

CAMPO NEGRONI

IMMERSIDIVERSI
Ore 15/ L. Morandini, M. Santagostini, M. Kravos, L. Rizzatello, M. Tremul, G. Altmann
Coordina A. Debernardi

SOTTOPORTICO AFFRESCATO DI PIAZZA VESCOVADO

Ore 15/ I. Osojnik, C. Grisancich, N. Kralij? , G. Scotti, I. Panfido, S. Guglielmin
Coordina G. Zanon

LUNGOMARE, ALL’ALTEZZA DI PIAZZA VESCOVADO

SCOGLIDIVERSI
16/ La poesia scava la pietra. Chiusura di Flussidiversi con l’incisione di una poesia di C. W. Aigner
Musiche celebrative a chiusura di Flussidiversi: Stravinsky, Telemann, Britten, Miller ed altri
Sestetto di trombe della Fondazione Musicale Santa Cecilia
Mauro Maur maestro

L’organizzazione informa che il programma potrà subire variazioni indipendenti dalla propria volontà o a causa delle avverse condizioni meteorologiche. In caso di maltempo le attività si svolgeranno presso il Centro Civico e presso il Centro Pastorale Giovanni XXIII in piazza Vescovado.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero

Info: Comune di Caorle – Ufficio Cultura
Tel. 0421219254
cultura@comune.caorle.ve.it
www.comune.caorle.ve.it