Cats al Giovannni da Udine, al via le prevendite

Carnet
[img_assist|nid=24070|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]UDINE – Mentre la Campagna Abbonamenti prosegue a pieno ritmo, il Teatro Nuovo ricorda che alle 9.30 di lunedì 5 ottobre sarà attivata la prevendita speciale per Cats Lo spettacolo-evento, come ampiamente annunciato, aprirà mercoledì 14 ottobre la Stagione 2009/2010 del Giovanni da Udine”debuttando in anteprima nazionale  con  l’attesissima versione italiana griffata Compagnia della Rancia. Tocca, dunque, al regista Saverio Marconi, al coreografo Daniel Ezralow, al ricco cast e all’orchestra dal vivo cimentarsi nell’impresa di percorrere il poetico racconto dei Gatti Jellicle, i felini teatrali più noti al mondo. Felini notturni, sensuali, enigmatici e perciò cari ai poeti, a Baudelaire come a Thomas Eliot, tesa voce della desolazione novecentesca ma anche autore del divertissement in rima Old Possum’s Book of Practical Cats, poi messo trionfalmente in musica da Andrew Lloyd Webber (Jesus Christ Superstar, Evita, Il fantasma dell’opera). È motivo di orgoglio e prestigio – sono parole dello stesso Marconi  – che la Really Useful Group, molto attenta nella concessione dei diritti dei propri lavori, abbia scelto la Compagnia della Rancia per un titolo storico come Cats, fenomeno indiscusso a livello mondiale da quasi 30 anni. La traduzione in italiano permetterà finalmente al pubblico del nostro Paese di entrare nel mondo di questi gatti così speciali, ascoltarne i loro racconti, condividere le loro emozioni e, per dirla con Eliot, ricordarsi che… un gatto non è un cane.   La doppia traiettoria del Cartellone di Prosa, firmato da Michele Mirabella, e del Cartellone di Musica e Danza, firmato da Daniele Spini, si chiuderà il 4 giugno con Madama Butterfly di Puccini e si concentrerà, ancora una volta, sui grandi protagonisti del panorama nazionale e mondiale. Grandi protagonisti, come Riccardo Muti (per la prima volta sul podio del Teatro Nuovo alla testa della sua Orchestra Giovanile Luigi Cherubini), che restituiscono tutta l’ampiezza del disegno messo a punto dalla Direzione artistica: un attento assetto di equilibri che, attraverso una cinquantina di appuntamenti, fa convivere le migliori espressioni classiche e contemporanee.   Info: tel. 0432248418 www.teatroudine.it