Cats, i gatti più amati del teatro sbarcano per un doppio appuntamento al Gran Teatro di Padova

E20
[img_assist|nid=24314|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PADOVA - Il 23 e il 24 marzo il Gran Teatro di Padova si riempirà dei gatti più amati del mondo, quelli protagonisti del musical Cats, uno dei più grandi successi teatrali di tutti i tempi per spettatori, numero di recite e incassi. Lo spettacolo viene proposto in italiano, con la regia di Saverio Marconi, la regia associata e le coreografie inedite di Daniel Ezralow, i costumi della maison Coveri e le musiche affidate a un’orchestra dal vivo di 16 elementi.  La versione italiana dello show è affidata alla celebre Compagnia della Rancia. Per la prima volta dunque non assisteremo a una pura traduzione – come è già accaduto in oltre 20 paesi dove è stato rappresentato nella edizione originale – bensì a un allestimento completamente nuovo di Cats, in cui spiccano le coreografie di Daniel Ezralow, che firma anche la regia associata. Basato sul libro di T. S. Eliot Old Possum’s Book Of Practical Cats, lo spettacolo mette in scena i racconti dei Jellicle Cats, 25 gatti -dispettosi, golosi, raffinati, magici, sensuali – che negli anni hanno conquistato, divertito ed emozionato il pubblico di tutto il mondo. Grazie alle traduzioni (dopo più di dieci versioni in altre lingue) tutto il pubblico italiano potrà finalmente entrare nell’universo di questi gatti davvero speciali. Anche i costumi dello spettacolo italiano sono veramente speciali: Francesco Martini Coveri è partito dallo studio delle forme e dei costumi storici di Cats per arrivare a realizzarne di più morbidi e fluidi, rendendo allo stesso tempo i gatti più habillé e più vivi, attualizzandoli e caratterizzandoli con stile pop. Il processo di selezione dei performer che danno vita ai gatti più famosi del mondo ha richiesto due mesi: oltre 800 candidati provenienti da tutta Italia (ma anche dall’estero) sono stati esaminati, in primavera, alle audizioni di Milano, Roma e Napoli, alla ricerca dell’ampia gamma di caratteristiche vocali e interpretative richieste dalla partitura di Webber e di tecnica ed espressività proprie di danzatori di altissima preparazione. Saverio Marconi, in collaborazione con Daniel Ezralow, firma la nuova [img_assist|nid=26994|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=427] regia che interpreta l’incontro dei Jellicle come una grande festa: nella notte più speciale dell’anno, infatti, essi si riuniscono per conoscere il gatto che avrà il privilegio di salire verso il “Dolce Aldilà” (HeavysideLayer) per rinascere così a nuova vita. Questa volta, in via eccezionale, hanno invitato anche gli umani alla festa, per far conoscere loro quanto i gatti siano animali particolari ed abbiano una visione del mondo unica: ascoltandonei racconti e condividendone le emozioni, il pubblico di Padova potrà così comprendere appieno quanti aspetti umani ci sono nei gatti e quanti aspetti “felini” negli uomini. Per dirla con Eliot, ricordatevi che un gatto non è un cane. Martedì  23  marzo e mercoledì  24  marzo 2010,  ore 21.00 Gran Teatro, Corso Australia area Ex Foro Boario - PADOVA   Compagnia della Rancia su licenza di Anfiteatro Musica per conto di The Really Useful Group Ltd Cats - Musical con orchestra dal vivo musica Andrew Lloyd Webber tratto dal libro di T.S. Eliot Old Possum’s Book Of Practical Cats coreografie e regia associata  Daniel Ezralow regia  Saverio Marconi Biglietti a partire da 33,00 € Info: Zedlive! Tel. 0498644888 info@zedlive.com www.zedlive.com