Champagne mon amour. Al Pedrocchi di Padova si declina la cultura delle bollicine

Perl@ge
[img_assist|nid=16940|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]PADOVA - Da sabato 27 a mercoledì 31 dicembre, il Caffè storico di Padova ospiterà una serie di degustazioni di champagne tra i migliori al mondo, declinato, di giorno in giorno, secondo prelibatezze culinarie. A fare da guida in questo viaggio alla ricerca dell’abbinamento perfetto sarà uno dei massimi esperti di champagne, il conte G. B. Basile.
Il Laboratorio del Gusto si aprirà ogni sera, a partire dalle ore 18, con il seguente programma. Il 27 si potrà gustare una coppa di champagne accompagnato con il foie gras, mentre il giorno dopo (domenica 28) la degustazione virerà sulla dolcezza nell’abbinamento con il miglior cioccolato del mondo prodotto da quel Richart che ha ispirato il film Chocolat. Il conte Basile insegnerà poi come si sposa il vino francese con la nostranissima mortadella (lunedì 29) e come si possono abbinare le bollicine più preziose del mondo con salmone (martedì 30) e l’appuntamento più prezioso sarà per l’ultimo dell’anno con sua maestà il caviale.
A tutti i partecipanti dei Laboratori sarà poi regalato un libro, simbolo dell’unione che lega in un unico abbraccio la cultura del gusto, con la letteratura. L’abbinata di stile tra champagne e Caffè Pedrocchi non si esaurisce nei Laboratori del Gusto. Per le Feste il Caffè storico vizierà i propri clienti mettendo a[img_assist|nid=16941|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=640] disposizione i migliori cento champagne del mondo, aprendo le prestigiose cantine Pedrocchi mettendo in vendita bottiglie pregiate e rare che vanno dai 30 ai mille euro ciascuna.
Si potrà scegliere, ad esempio, se brindare al Nuovo Anno con uno champagne Pol Roger dell’annata del secolo 1996 nella rarissima serie “Sir Wiston Churchill” (approvata personalmente dalla Regina Elisabetta II), oppure con le bollicine preferite da James Bond, lo champagne RD Bollinger (sempre 1996). Per i palati più ricercati si stapperà il Dom Perignon del 1996 nell’introvabile versione Rosé, per l’intenditore dandy un Cuvée Orpale dell’annata del secolo, e per l’amante delle bollicine vintage di pregio, un raffinato Gran Dame del 1998.
Il primato della bottiglia più preziosa spetta però al grande formato di Pommery “Cuvée Louise” del 1996 che, oltre ad essere impossibile da recuperare sul mercato, si aggira intorno ai mille euro di costo.
Per dare la possibilità ad imprenditori e aziende di far festa con i migliori champagne del mondo, Il Caffè Pedrocchi ha messo a disposizione, su prenotazione, salette riservate per degustazioni e brindisi d’eccellenza.

Dal 27 al 31 dicembre 2008, ore 18:00

Sala Bianca del Caffè Pedrocchi - PADOVA

Champagne mon amour -
Laboratorio del Gusto

Il programma delle degustazioni

Sabato 27 Champagne & Foie Gras

Domenica 28 Champagne & Chocolat

Lunedì 29 Champagne & Mortadella

Martedì 30 Champagne & Salmone

Mercledì 31 Champagne & Caviale

Info: www.caffepedrocchi.it