Science+Fiction 2011: a Trieste Dario Argento premia George A. Romero

E20
Sabato 12 novembre il regista americano il Premio alla Carriera Urania d’Argento

TRIESTE - Sabato 12 novembre, a Science+Fiction 11, il regista statunitense George Romero riceverà insignito per mano dell'amico di lunga data di Dario Argento il Premio alla Carriera Urania d’Argento, attribuito ogni anno ad un grande artista nel panorama del fantastico e realizzato in collaborazione con la rivista Mondadori Urania. A seguire la proiezione del secondo film di Romero, Dawn of the Dead.

Densissmia di appuntAmenti la giornata di sabato di Science+Fiction 11 con nove film in concorso: si inizia alle 15.00 con Nuclear Family e si finisce con i Neon alle 23.00 con Saint.  Alle 17.00 in sala 6, evento speciale per la Settimana Unesco verrà presentato il pluripremiato documentario di Irena Salina sul business dell'acqua. Flow: for Love of Water è il risultato di un'indagine compiuta dalla giornalista Irena Salina su quello che gli esperti indicano come il problema politico e ambientale più importante del XXI secolo: la crisi mondiale dell’acqua. Salina costruisce una causa contro la crescente privatizzazione dell’ormai scarsa riserva di acqua dolce con un focus inflessibile sulla politica, l’inquinamento, i diritti umani, e l’emergere prepotente di un cartello mondiale dell’acqua. Interviste a scienziati e attivisti rivelano con intelligenza la crescente e gravissima crisi, sia a scala locale che globale. Il film indica inoltre molti dei colpevoli governativi e aziendali che stanno dietro al furto dell’acqua, proponendo una mozione di principio: può l’acqua considerarsi solo di qualcuno?

in conclusione di giornata, alle 24.00 sarà proiettato, in collaborazione con Nocturno Cinema, l'horror italiano del momento. Morituris, di Raffaele Picchio, ha già fatto parlare di sé. Perché è violento, è diretto, mostra tutto quello che c'è da vedere senza nessuna paura.

Dal 10 al 13 novembre 2011

Multiplex Cinecity / he Space c/oCentro Commerciale Torri d’Europa, via D’Alviano 23 - TRIESTE

Science+Fiction 11 - XI edizione

Sabato 12 novembre

il programma

ore 11:00

Science Fiction Café

Café Continentale / via San Nicolò 25, Trieste

ore  15:00

sala 6

neon

Nuclear Family [Usa, 2010, 95'] Kyle Rankin / v.o. ing. sott. ita.

ore 15:15

sala 2

neon

The Prodigies [Francia/GB/India, 2010, 96’] Antoine Charreyron / v.o. ing. sott. ita.

ore 15:30

sala 4

neon

Extraterrestrial [Spagna, 2010, 90'] Nacho Vigalondo / v.o. spa. sott. ita./ing.

ore 17:00

sala 6

extra

Flow: for Love of Water [Usa, 2008, 84'] Irena Salina / v.o. ing. sott. ita.

ore 17:30

sala 2

neon

L’arrivo di Wang [Italia, 2011, 82'] Manetti bros / v.o. ita. sott. ing.

ore 17:45

sala 4

neon

Monsters [GB, 2010, 94'] Gareth Edwards / v.o. ing. sott. ita.

ore 19:15

sala 6

neon

Target - Mishen [Russia, 2010, 154’] Alexander Zeldovich / v.o. rus. sott. ita.

ore 20:00

sala 2

urania d’argento

Urania d'argento a George A. Romero + Zombi [Usa, 1978, 128'] George Romero / v.o. ing. sott. ita./fra.

ore 20:30

sala 4

neon

Troll Hunter
[Norvegia, 2011, 103’] André Øvredal / v.o. ing sott. ita./ing.

ore 22:00

sala 6

neon

The Show Must Go On [Croazia, 2010, 80'] Nevio Marasovic / v.o. cro. sott. ita./ing.

ore 22:00

sala 6

spazio italia

The Gerber Syndrome [Italia, 2010, 85’] Maxi Dejoie / v.o. ita. sott. ing.

ore 23:00

sala 2

neon

Saint [Olanda, 2011, 85’] Dick Maas / v.o. olan. sott. ita./ing.

ore 23:55

sala 6

urania d’argento

Morituris [Italia, 2011, 83'] Raffaele Picchio / v.o. ita sott. ing.

 

Info: Trieste Science+Fiction Festival

c/o La Cappella Underground

tel. +39 040 3220551

info@scienceplusfiction.org

www.scienceplusfiction.org