Thermae Romae in anteprima mondiale a Far East Film Festival 2012

E20
L'attesissimo peplum-fantasy di Takeuchi Hideki nella seconda giornata della kermesse udinese dedicata alle cinematografie dell'estremo oriente

UDINE – Se nella vita quotidiana è ormai normale imbattersi nei segnali dall'Estremo Oriente (pensiamo al cibo e alla moda), per i prodotti come il cinema, la narrativa o la musica solo da poco si sono sviluppate iniziative editoriali totalmente dedicate.

Per indagare sulle ragioni di questa distanza e sulla necessità di superarla, sulle possibilità economiche (non solo culturali) che ne possono derivare, Far East Film ha organizzato al Giovanni da Udine sabato 21 aprile alle 18.15 l’incontro Scambi culturali tra Oriente e Occidente.
Al tavolo dei relatori si riuniranno alcuni tra i maggiori soggetti di iniziative d’importazione culturale dall'Oriente: Andrea Occhipinti (per la Lucky Red), Lorenzo Ferrari Ardicini (CG - Home Video), Andrea Berrini (Metropoli d'Asia, casa editrice completamente riservata alla letteratura asiatica). A moderare il dibattito, il giornalista inglese Patrick Frater, direttore del più importante sito web sull’industria cinematografica asiatica (Filmbiz.asia), e il giornalista di SkyTg24 Pio D’Emilia, vecchio amico del FEFF.

Tra gli ospiti del panel, il regista giapponese Takeuchi Hideki, che alle 20.15 presenterà in prima mondiale il suo attesissimo peplum-fantasy Thermae Romae (uscirà nelle sale giapponesi il prossimo 28 aprile).Tratto da un noto manga, con vasto seguito anche in Italia, il film narra le gesta dell’architetto Lucius (il divo nipponico Abe Hiroshi, assolutamente perfetto per il ruolo!) che, dall’Antica Roma, si ritrova improvvisamente catapultato nel Giappone contemporaneo con tutte le conseguenze del caso.

Girato a Cinecittà e nei dintorni della Capitale, il film è affollato di comparse italiane e, qui e là, fa ricorso all’uso del Latino (qualche prof impugnerà la penna rossa!) e ad arie d’opera (tra queste, la Marcia trionfale dell’Aida). La sceneggiatura accumula gag su gag e non risparmia colpi di scena, sfruttando con invidiabile creatività l’artificio narrativo del viaggio nel tempo, e i miracoli digitali fanno il resto, assieme ai vari set romani e all’accuratezza dell’intera operazione.
Cecil B. DeMille, re indiscusso dei peplum hollywoodiani, avrebbe sicuramente approvato!
 

Dal 20 al 28 aprile 2012

Teatro Nuovo Giovanni da Udine, via Trento 4 e Visionario, via Asquini, 33 - UDINE

Far East Film festival 2012 - XIV edizione

Il programma delle proiezioni di sabato 21 aprile

ore 9.00

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Warriors of the Rainbow (2011 - Taiwan) di Wei Te-sheng

ore 11:45

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

The Man Behind the Courtyard House (2011 - China) di Fei Xing

ore 14:00

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Fresh Wave (2011 - Hong Kong) di A.A.V.V.

ore 16.30

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Dangerously Excited (2011 - Korea) di K00 Ja-hong

ore 20:15

Teatro Nuovo Giovanni da Udine 

Thermae Romae (2012 - Japan) di Takeuchi Hideki

ore 22.15

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Nightfall (2012 - Hong Kong) di Chow Roy

ore 00:10

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Bunohan (2011 - Malaysia) di Dain Said

Incontri

0re 18:15

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Cultural Exvchanges Between East And West - Ties That Bind
con Andrea Berrini, Metropoli d’Asia
Lorenzo Ferrari Ardicini, CG – Home Video
Marco Muller, Festival Internazionale del Film di Roma
Andrea Occhipinti, Lucky Red
Zhang Yuan, Director
Takeuchi Hideki, Director, Thermae Romae
Coordinamento/Moderator: Patrick Frater, www.filmbiz.asia

 (ingresso libero)

 

 Info: Centro Espressioni Cinematografiche

tel. 0432/299545

feff@cecudine.org

www.fareastfilm.com