Walhalla Rising di Nicolas Winding Refn a Visionario d’Estate 2011

ConSequenze

UDINE -  È per martedì 19 luglio il secondo appuntamento con Refn Channel: dopo Pusher, il potente esordio cinematografico di Nicolas Winding Refn, è la volta dell’enigmatico e suggestivo Valhalla Rising, film presentato in anteprima mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2009 e accolto come uno dei migliori film visti al Lido.

Protagonista del film è One-Eye, uno schiavo muto e senza un occhio (da qui il suo nome) caratterizzato da una forza sovrumana. Tenuto prigioniero da un clan vichingo che lo costringe a combattere in duelli all’ultimo sangue, One-Eye riesce a liberarsi e a uccidere i suoi aguzzini, fuggendo insieme al bambino che gli portava il cibo durante la prigionia.

Nel suo cammino verso la libertà incontra un gruppo di guerrieri cristiani e con loro si imbarca alla volta della Terra Santa. Ma si ritrovano intrappolati per giorni da una nebbia fittissima, senza sapere più dove stanno andando, smarriti (e insieme a loro anche lo spettatore) in una desolazione senza fine. Quando la nebbia finalmente si dirada, approdano in una terra sconosciuta e lussureggiante, che si trasforma però nel loro inferno.

Valhalla Rising è un’opera che trascende l’ambientazione vichinga ed è caratterizzata da una straordinaria potenza visiva, con immagini evocative e potenti e dialoghi ridotti all’essenziale. Una selvaggia meditazione filosofica sull’uomo, la natura e la civiltà, tutta incentrata sul personaggio di One Eye, magistralmente interpretato da Mads Mikkelsen (già visto in Dopo il Matrimonio di Susanne Bier e che molti ricorderanno come il cattivo di Casino Royale): chi è One Eye? E’ solo un uomo o qualcosa di più, visto che sembra conoscere il futuro e parla per bocca del bambino?

Visionario d’Estate 2011 - Refn Channel

Martedì 12 luglio 2011, ore 21.15

Visionario, via Asquini 33 - UDINE

Valhalla Rising (Danimarca 2009, 90’)

di Nicolas Winding Refn
 
Info: Cec Udine

Tel. 0432/227798

www.visionario.info