Connessomagazine 2.0 is Us/ing Us

2.0

La rete sta assumendo la sua vera identità. E noi abbiamo cambiato pelle per seguirne la sinuosa forma.

Non si tratta solo di un mero cambiamento estetico, bensì la nostra rapida muta coinvolge la struttura logica e tecnica del progetto, aggiungendo, tra gli altri, due elementi che riteniamo fondamentali per permettere un rapporto dinamico con i nostri lettori...I BLOG

Ogni lettore registrandosi al sito ha automaticamente la possibilità di mantenere un blog su connessomagazine.it. Non è necessaria la minima conoscenza tecnica. Basta solo lasciare spazio alle proprie idee ed avrete uno "luogo" dove fare fluire pensieri, informazioni, immagini, insomma tutto quello che volete!

A chi è rivolto questo servizio?
A tutti. Studenti, associazioni teatrali, artisti, organizzatori di eventi, chiunque abbia qualcosa da dire con un cervello funzionante è ben accetto su connessomagazine.it

Perchè dovrei aprire un blog su connessomagazine.it e non su altre piattaforme?
I valori aggiunti sono molteplici. Uno è di certo l'immediatezza e la facilità di utilizzo: non è necessaria nessuna conoscenza tecnica. Sei operativo da subito e senza complicazioni. Basta solo registrarsi.

Ma il vantaggio principale è quello di avere come cassa di risonanza un giornale e una community come quella del nostro magazine

Così scrivere un blog può essere un modo intelligente e concreto per chiunque voglia iniziare a collaborare con noi, oppure per chi desideri approfondire argomenti attinenti al giornale e mettersi in contatto con persone con i medesimi interessi. Proprio per favorire questo nasce anche la seconda grande novità di connessomagazine.it

I GRUPPI

I gruppi nascono come necessario complemento dei blog e diverranno il tessuto connettivo fra i lettori del sito. Essi raccolgono i vari utenti del sito e i contenuti dei loro blog a seconda delle aree di interesse.

Come funziona?
Ogni utente in fase di registrazione, o anche successivamente, può decidere di iscriversi ad uno o più gruppi rispondenti ai propri interessi. A questo punto potrà partecipare attivamente al gruppo distribuendo i contenuti del proprio blog ai vari gruppi a cui si è iscritto.

Un esempio:
"Giancarlo è un appassionato di teatro che segue con attenzione la sezione teatro di connessomagazine.it. Assieme ad alcuni amici che condividono il suo interesse, decide di tenere un proprio blog per discutere degli spettacoli a cui assiste ogni settimana. Ognuno legge i commenta blog dei propri amici. Successivamente Giancarlo si iscrive al gruppo teatro e così ha la possibilità di esporre le proprie idee oltre che ai suo amici anche a tutte le altre persone appassionati di teatro sul sito."

Questo è solo un esempio delle molteplici applicazioni che ci possono essere.

Il nostro desiderio è quello di rendervi parlanti e farci crescere e migliorare con la forza delle vostre idee.