Il grande Ruesch, il documentario sul padre fondatore del movimento antivivisezionista al Candian

Pocket News

Mestre (VE) - Appuntamento mercoledì 15 maggio alle ore 21.00 al Centro Culturale Candiani con Schermo d’autore. Incontri con i registi e la presentazione e proiezione de  Il grande Ruesch di Sara Novello Brait e Francesco Coccia, documentario sul padre fondatore del movimento internazionale antivivisezionista scientifico. Intervengono Gianni Tamino, Anna Stancanelli e gli autori.

 Il documentario, un lavoro per immagini e parole, racconta una personalità, censurata e osteggiata dai governi, che ha cambiato la storia del secolo scorso e motivato le generazioni future alla lotta per i diritti umani e animali, ricostruita attraverso le dichiarazioni di figli, amici e collaboratori.

Autoprodotto dagli autori, ha avuto anche l'enorme contributo dello stesso Ruesch e della Fondazione Hans Ruesch nella persona del suo presidente il professor Marco Mamone Capria e di Alessandra Chierici, stretta collaboratrice di Ruesch, che hanno messo a disposizione il suo intero archivio audiovisivo. Una della menti più creative, moderno combattente, a sessant’anni Ruesch scrive  Imperatrice Nuda, il suo libro-denuncia con il quale fu acclamato padre fondatore del moderno movimento antivivisezionista scientifico internazionale.

Si segnala che il realismo di alcune immagini potrebbe urtare la sensibilità degli spettatori
 

Mercoledì 15 maggio 2013, ore 21.00

Centro Culturale Candiani Piazzale Candiani, 7 - Mestre (VE)

Proiezione de Il grande Ruesch di Sara Novello Brait e Francesco Coccia

Ingresso libero

Info: Centro Culturale Candiani

Tel. 041.2386126
candiani.comune.venezia.it