Il mondo della televisione al centro di Presente Futuro Presente 2011

E20
In arrivo più di 100 autori e registi, tra cui: Pif, Gene Gnocchi, Antonio Cornacchione, Filippa Lagerback…

Rovereto (TN) - Decine di incontri, più di cento autori delle maggiori reti televisive e radiofoniche italiane, si ritroveranno a Rovereto, dal 17 al 19 giugno, all’edizione 2011 di Futuro Presente, per una tre giorni incentrata su televisione, creatività e nuove tecnologie.

Per molti è una scatola magica che elargisce compagnia, conoscenza,  informazioni, divertimento;  per altri è cattiva maestra (Pier Paolo Pasolini, ndr.) che tiene prigioniera l’opinione pubblica. 

Da più di mezzo secolo la televisione fa parte della nostra vita e più recentemente è diventata oggetto di studio. 

L’edizione 2011 di Futuro Presente affronta per la prima volta gli interrogativi più avvincenti che interessano il piccolo schermo, ne indaga i funzionamenti, i linguaggi, le influenze, le strutture, le estetiche… il tutto alla ricerca della creatività possibile. La partecipazione di autori e registi di primo piano nasce dal rapporto che si è venuto a creare tra Futuro e Presente e i due autori storici di Fabio Fazio: Marco Posani e Pietro Galeotti. 

Sotto il titolo:La creatività possibile. La televisione si potranno ascoltare i personaggi che creano e alimentano i programmi della Rai, di Mediaset, de La7, di Sky e che quest’anno - all’Auditorium Melotti e nella sala delle conferenze del Mart - cercheranno insieme al pubblico nuovi stimoli di creatività e si interrogheranno sul perché la creatività in tivù appare e scompare, da dove viene?  Da cosa o da chi dipende? Ma soprattutto:  oggi è possibile la creatività in televisione? 

Interrogativi impegnativi che confermano la vocazione di Laboratorio permanente sui linguaggi contemporanei di Futuro Presente che dallo scorso anno ha innovato la sua originaria formula festivaliera con una serie di focus-laboratori proposti nel corso dell’anno e mirati a offrire al pubblico la possibilità di approfondire i linguaggi e le evoluzioni della contemporaneità. Una proposta sicuramente coerente con la vocazione di Rovereto, città da sempre aperta alle novità, alle differenti forme del vivere e del comunicare.

Tra le maggiori novità di quest’anno spicca l’omaggio a Enzo Biagi quale primo inventore italiano dell’infotainment con Pif (popolare autore e conduttore de il Il testimone su Mtv) che intervista Loris Mazzetti: braccio destro dell’indimenticabile Biagi e imperdibile saranno i due laboratori per comprendere la forza ideativa di programmi come Le Iene  (ne parleranno Davide Parenti, Angelo Duro e Enrico Lucci)  e Vieni via con me: ad analizzare il successo della trasmissione ci saranno Antonio Cornacchione, il regista Duccio Forzano, gli autori Pietro Galeotti e Marco Posani e due testimonianze video di Fabio Fazio e Michele Serra realizzate appositamente per Futuro Presente.

E poi ancora focus sul giornalismo sportivo, sul talk show, sulla critica, il game show, il format, il giornalismo di guerra, l’arte che fa audience con Flavio Caroli… e molti altri temi e ospiti. Posani e Galeotti organizzano inoltre  per conto dell’Anart,  l’Associazione nazionale degli autori radio televisivi, un incontro annuale dal titolo Ideona, che  quest’anno a Rovereto punta, in sintonia con il festival, a indagare gli sviluppi creativi di un settore chiave nella declinazione dei linguaggi contemporanei: quello appunto dei grandi media come televisione e radio. Nella serata clou del weekend, verranno assegnati i premi alle migliori novità televisive degli ultimi cinque anni, votate dagli autori televisivi italiani e dal pubblico. Il premio verrà presentato da Gene Gnocchi e Filippa Lagerback.

Alla definizione di Futuro Presente ha lavorato un team composto, oltre che da Posani da Galeotti e dall’Anart, dagli organizzatori degli Incontri Internazionali di Rovereto, del Nuovo Cineforum, di Dissonanze Armoniche, della Direzione Rai di Trento. 

Dal 17 al 19 giugno 2011

Rovereto (TN) - location varie

Futuro Presente 2011 - La creatività possibile. La televisione

Il programma

Venerdì 17 giugno

ore 11:00

Sala conferenze del Mart

TV Talk e dieci anni di tivù italiana
Intervengono Massimo Bernardini, Furio Andreotti, Sebastiano Pucciarelli e Erika Brenna

ore 15:00

Sala conferenze del Mart
   
Raccontare lo sport minuto per minuto
Intervengono Davide Bucco, Eleonora Cottarelli e Davide Camicioli di Sky Sport 24 con Giorgio Simonelli

ore 17:00

Auditorium Melotti
   
Le Iene: da 15 anni teniamo duro

Intervengono Davide Parenti, Angelo Duro e Enrico Lucci

ore 21:00

Auditorium Melotti

Enzo Biagi: un autore TV
Intervengono Pif e Loris Mazzetti

Sabato 18 giugno

ore 11:00

Sala conferenze del Mart
  
La critica possibile
Intervengono Walter Siti e Michele Mirabella

ore 15:00

Sala conferenze del Mart
   
Giocare con la televisione: l'evoluzione del game-show

Intervengono Axel Fiacco e Andrea Bellavita

ore 17:00

Auditorium Melotti

Vieni via con me: un caso?

Intervengono Marco Posani, Pietro Galeotti, Duccio Forzano e Antonio Cornacchione

ore 21:00

Auditorium Melotti

   
Premio Ideona
Conducono Gene Gnocchi e  Filippa Lagerback

Domenica 19 giugno

ore 10:30

Sala conferenze del Mart


Italia terra di format, Il numero zero, Taxi Coop

Intervengono Maria Chiara Duranti, Maurizio Sangalli, Alessandro Sampaoli (Silvano di Camera Cafè), Stefano Chiodaroli (Mariano di Belli dentro),  Sergio Pezzola e Lucio Gardin

ore 15:00

Sala conferenze del Mart

Giornalismo di guerra e social network
Intervengono Lucia Goracci e Massimo Bernardini

ore 17:00

Sala conferenze del Mart
   
Quando l'arte fa audience
Interviene Flavio Caroli
 

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero

Il Festival Futuro Presente è promosso da Provincia Autonoma di Trento/Assessorato alla Cultura, Comune di Rovereto/Assessorato alla Contemporaneità,  Fondazione della Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, Incontri Internazionali di Rovereto, Nuovo Cineforum Rovereto, Dissonanze Armoniche. 

 Info:  Futuro Presente

tel. 0464 431660

info@festivalfuturopresente.it

www.festivalfuturopresente.it