Richard Galliano in concerto a Palmanova per Mittelfest 2013

E20
Sabato 20 luglio nella giornata conclusiva del Festival della Mitteleuropa

Cividale del Friuli (UD) - La 22.ma edizione di Mittelfest  si conclude sabato 20 luglio portando sulla scena ancora i grandi protagonisti del mondo dello spettacolo nazionale e internazionale. Un ultimo concerto è previsto per domanica mattina, alle 11.45 alla Chiesa di San Francesco di Cividale.

Ad aprire la giornata di sabato 20 luglio a Cividale un interessante dibattito sul futuro dell’Europa dal titolo emblematico, Paradosso Europa (ore 11.30  Chiesa di San Francesco), un appuntamento realizzato in collaborazione  con il festival Vicino/Lontano. Con l’antropologo e storico delle religioni, docente all’Università di Udine, Nicola Gasbarro si parlerà di identità europea. Ad intervistarlo un altro ospite d’eccezione, il direttore dell'inserto culturale del Sole 24ore Armando Massarenti.

La poesia ungherese farà da sfondo allo spettacolo Sono una ferita che brucia la vita in versi di Endre Ady (ore 18) Chiesa Santa Maria dei Battuti. Gli appuntamenti proseguono con Tra immagini e suggestioni il concerto del duo Avian – Mastella del Conservatorio “Tartini” di Trieste (ore 18) Pozzo Callisto e si continua ancora con la musica itinerante dalle 19 nelle vie di Cividale si esibirà la Marching band del Conservatorio “Tomadini” di Udine. Torna in scena dopo il successo dello scorso anno Mistero Buffo di Dario Fo e Franca Rame che animerà Piazza Paolo Diacono a partire dalle 18 con i giovani attori della Civica Accademia d'Arte drammatica “Nico Pepe” di Udine e della Scuola Paolo Grassi di Milano: reduci dal successo al Festival Avignon Off, torna il progetto ideato e coordinato da Massimo Navone con la regia di Claudio de Maglio e Michele Bottini e la speciale supervisione di Dario Fo.

Una vera regina delle scene internazionali, Adriana Asti, squaderna con Jean Cocteau il mal de vivre del secolo breve con i due atti unici di Jean Cocteau (La voce umana e Il bell’indifferente, in programma al Teatro Ristori alle 19.00). L’abbandono e l’esasperazione di due donne rimaste sole rivive grazie a questa attrice di straordinaria intensità. Il festival di Cidivale rende in questo modo omaggio alle qualità di una protagonista assoluta, in una coproduzione che unisce Mittelfest e Festival di Spoleto.
 
Il Trio Mimesis del Conservatorio “Tartini” di Trieste si esibirà alle 20 nella Corte di San Francesco e alle 20.30 al Belvedere Dafne_per una mitologia urbana di e con Marta Bevilacqua che racconta il mito di Dafne e Apollo.
Il Festival si sposta a Gorizia al Teatro Verdi (ore 21.30) per il gala internazionale di danza “Ritratto di un mito” un omaggio alla grande étoile Elisabetta Terabust a cura di Daniele Cipriani in prima assoluta al festival. Il gala ricostruisce le tappe più significative della carriera della danzatrice, attraverso celebri balletti che l’anno vista protagonista, interpretati da étoiles della danza italiana e internazionale: tra tutti Ashley Bouder e Chase Finlay del New York City Ballet.
Ancora un grande nome, questa volta nella splendida cornice della Piazza Grande a Palmanova: alle 21.30 il virtuoso dell'accordeon Richard Galliano presenta in esclusiva per Mittelfest un intenso repertorio interamente dedicato ad un mito quale Django Reinhardt nel concerto realizzato in collaborazione con Terra dei Patriarchi. Il fisarmonicista di remote origini italiane offre un appassionato omaggio a un gigante del gypsy jazz, uno dei padri del jazz nella peculiare variante manouche, che raccoglie influenze gitane, classiche e della tradizione mitteleuropea.

Mentre di nuovo a Cividale alle 22 nella Chiesa di Santa Maria dei Battuti un concerto dedicato alla Tradizione ungherese del '900 con il duo Andri-Pes del Conservatorio “Tomadini” di Udine.
 
A chiudere la 22a edizione di Mittelfest l’ultimo appuntamento con la sezione musical cinematografico Ritorno al Futuro. In programma uno dei capolavori del cinema di sempre: “Tempi Moderni” di Charlie Chaplin sarà presentata al pubblico del festival in una visione straordinaria nella centralissima Piazza Duomo con una sonorizzazione dal vivo realizzata con l’FVG Mitteleuropa Orchestra: le musiche originali nella partitura restaurata dal compositore e musicologo americano Timothy Brock saranno eseguite in prima regionale sotto la direzione di Gillian Anderson.

Ultimo appuntamento di questa edizione, domenica 21 luglio alle 11.45 nella chiesa di San Francesco a Cividale, la Passion di Crist Contade di Zuan di Francesco Corteccia per coro, soli e voce recitante traduzione in lingua friulana dall'originale fiorentino del '500 a cura della Societât Filologighe Friulane, il Gruppo Polifonico “Claudio Monteverdi” di Ruda, diretto da Matjaž Šček, e la voce recitante di Andrea Zuccolo

Mittelfest 2013 - Microcosmi

Sabato 20 luglio 2013

Il programma

ore 18:00

Santa Maria dei Battuti - Cividale del Friuli (UD)

Sono una ferita che brucia
la vita in versi del poeta magiaro Endre Ady

adattamento ed esecuzione drammaturgica di Paolo Fagiolo
direzione musicale, arrangiamenti, chitarra di Alan Malusà Magno
arrangiamenti, tastiere di Giorgio Pacorig;
contrabbasso di Alessandro Turchet
fiati di Enrico Sartori
un progetto del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Udine
a cura di Annalisa Cosentino e Luigi Reitani
Una coproduzione Associazione Variabile e Mittelfest 2013

ore 19:00

Teatro Ristori - Cividale del Friuli (UD)

Una voce umana - Il bell'indifferente
di Jean Cocteau
traduzione René de Ceccatty
con Mauro Conte
regia Benoît Jacquot
scene Roberto Plate
costumi Nicoletta Ercole e Christian Gasc
luci Jacques Rouveyrollis
assistente alla regia Geneviève Dufour
assistente alle scene Luisa Paglialunga
assistente alle luci Jessica Duclos
assistente Adriana Asti Chiara Mogavero
costumi Adriana Asti fbg 22-11 studio de costumes, D’Inzillo Sweet Mode s.r.l.
pullover jacquard Agnès Dominique Dit Cabannes
una coproduzione Spoleto56 Festival dei 2Mondi, Teatro Metastasio Stabile della Toscana, Mittelfest 2013

ore 19:00

Centro città - Cividale del Friuli (UD)

Marching Band in concerto

Marching Band
Marzio Tomada, (contrabbasso), Vito Paolo Salvatore, (basso tuba), Paolo Mestroni (rullante), Mattia Romano (banjo), Alessandro Cherici (banjo), Maria Benedetti (clarinetto), Tania Haunzwickl (clarinetto), Stefano Fornasaro (ottavino), Margherita Gruden (piatti), Alessandro Scolz (corno); Emanuele Filippi, Vincenzo Di Francesco, Aimo Scampa (percussioni); Ermanno Del Zotto (sax soprano), Pierpaolo Gregorig (sax tenore), Federico Mansutti (tromba), Federico Biondi (trombone), Max Ravanello (trombone), Cristina Del Negro (voce)
Programma
Muskrat Ramble, When the Saints go marching in, St. Louis Blues e altri brani della tradizione New Orleans e dixieland

ore 20:00

Corte San Francesco - Cividale del Friuli (UD)

Il Trio Mimesis
Sebastiano Marzullo, clarinetto
Francesco Pinosa, violoncello
Hiromi Arai, pianoforte
esegue
Ludwig van Beethoven, Trio n.4 in Si bemolle maggiore  op.11
Johannes  Brahms, Trio in la minore op. 114

ore 20:30

Belvedere - Cividale del Friuli (UD)

Dafne_per una mitologia
di e con Marta Bevilacqua
musiche Christoph Willibald Gluck e Nima Ben David
produzione Associazione ARTU (GE) / Progetto Euroregionale Luoghi Comuni e Compagnia Arearea 2012
con il sostegno di Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Dipartimento dello Spettacolo, Regione Friuli Venezia Giulia

ore 20:30

Teatro Verdi - GORIZIA

Ritratto di un mito: omaggio a Elisabetta Terabust
Gala internazionale di danza
a cura di Daniele Cipriani
danzano Ashley Bouder (New York City Ballet), Chase Finlay (New York City Ballet), Erika Gaudenzi (Teatro dell'Opera di Roma), Letizia Giuliani (MaggioDanza), Giuseppe Picone (étoile internazionale), Alessandro Riga (MaggioDanza), Yana Salenko (Staatsballet Berlin), Marian Walter (Staatsballet Berlin)
con la partecipazione della Scuola di Danza del Teatro dell'Opera di Roma diretta da Laura Comi Jeshua Costa e Gloria Malvaso
alla presenza straordinaria di Elisabetta Terabust
video-artisti Ginevra Napoleoni e Massimiliano Siccardi

ore 21:30

Piazza Grande - Palmanova (UD)

Richard Galliano - Around Django Reinhardt

Around Django Reinhardt
con Richard Galliano accordeon
Mauro Negri, clarinetto e clarinetto basso
Jean-Christophe Galliano, batteria
Jean Marie Ecay, chitarra

ore 22:00

Chiesa Santa Maria in Corte - Cividale del Friuli (UD)

Tradizione ungherese e '900 italiano

Il Duo Andri – Pes
Riccardo Pes, violoncello
Matteo Andri, pianoforte
esegue
Miklós Rózsa, Toccata capricciosa op. 36 per violoncello solo
Zoltán Kodály, Sonata per violoncello e pianoforte op. 4
Ferenc Liszt, Rapsodia ungherese n° 9 “Il carnevale di Pest”
Guido Alberto Fano, Sonata per violoncello e pianoforte op. 7
 

Biglietti: presso le biglietterie a Cividale del Friuli in Borgo di Ponte, a Udine presso la biglietteria del Teatro Giovanni da Udine e al Ticket point di Trieste

Info: Mittelfest
tel. 0432730794
info@mittelfest.org
www.mittelfest.org