Stare fuori: al via a Venezia il Festival dei Matti 2011

ConNotati

VENEZIA - La città di Venezia ospita, dal 16 al 19 novembre, la terza edizione del Festival dei Matti, quattro giorni di incontri, dibattiti, riflessioni e spettacoli che coinvolgono personaggi della psichiatria e della cultura per indagare la tematica del disagio mentale e affrontare la sfida dello Stare fuori.

L'iniziativa si propone di riportare quell'esperienza che chiamiamo follia al centro di una riflessione seria e interdisciplinare che ne valorizzi le potenzialità creative e comunicative, riconoscendone le componenti vitali, quotidianamente rimosse, nella vita di ciascuno di noi. Il festival intende inoltre dar luogo a un'inedita esperienza formativa e di lavoro per alcune persone con disturbo mentale.

Esiste veramente un fuori? - si chiedeva Franco Basaglia nel 1968 - un luogo che ci consenta di incontrare la "malattia" oltre tutte le istituzioni che etichettano, codificano e fissano in ruoli congelati coloro che vi appartengono? 

E se non esiste, cosa accade quando proviamo ad inventarcelo e ad abitare la nostra invenzione?
Stare fuori è, appunto, il tema di quest'edizione, identificato come diemnsione di cedimenti e di aperture, di perdite e di possibili scommesse anche per la democrazia: sei giornate di dibattiti, seminari, laboratori, spettacoli. Ospiti saranno scrittori, filosofi, antropologi, giornalisti, sociologi, artisti, cittadini.

Il festival ha ricevuto una straordinaria accoglienza di pubblico e risonanza sulla stampa locale e nazionale ed è stato insignito dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, di una medaglia, quale suo premio di rappresentanza, per entrambe le edizioni.

Tutto questo grazie anche al coinvolgimento di ospiti eccellenti quali, tra gli altri, Umberto Galimberti, Dacia Maraini, Elio di Elio e le Storie Tese, Massimo Cirri, Carlo Antonelli, l'Accademia della Follia, Fabrizio Gifuni, Peppe Dell'Acqua, Roberto Escobar, Giovanna Gallio, Pieraldo Rovatti, Nico Pitrelli, Mara Mazzola, Alberta Basaglia insieme a numerosi giornalisti impegnati nella costruzione di una 'Carta Etica' per la stampa, relativa a questi temi.
Il Festival dei Matti è realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla Attività Culturali del Comune di Venezia, la Cooperativa Socioculturale, la Fondazione Franca e Franco Basaglia, la Fondazione Claudio Buziol e il sostegno, tra gli altri, della Cgil nazionale e con i patrocini del Comune e della Provincia di Venezia.

Dal 16 al 19 novembre 2011

VENEZIA - location varie

Festival dei matti 2011 - III edizione Stare fuori

Il programma

Mercoledì 16 novembre, ore 20.45

Basilica dei Frari

Concerto d'organo

Claudio Cojaniz organista Shadows of colours. Suite in nove parti per organo moderno
in collaborazione con Parrocchia dei Frari e Caligola

ingresso libero

Giovedì 17 novembre

ore 18.00

Teatro Goldoni

Incontro

Fuori Norma - Il conflitto delle passioni
Anna Poma intervista Umberto Galimberti, filosofo e psicoanalista

ingresso libero

ore 21.00

Teatro Goldoni

Spettacolo teatrale

Urge, recital di Alessandro Bergonzoni

Biglietti:  da 13 a 25 euro

Venerdì 18 novembre

ore 21.00

Teatro Goldoni

Strano Evento

Mondi di Fuori. Dialogo notturno intorno al diventare cavalli
Giuliano Scabia regista, scrittore e poeta
Peppe Dell'Acqua direttore del DSM di Trieste
a proposito del libro Marco Cavallo edito da AB Alpha Beta Verlag 2001
ingresso libero

Sabato 19 novembre

ore 11.00

Teatro Goldoni

Incontro

Entrare fuori uscire dentro
a cura della Fondazione Franca e Franco Basaglia
i bambini e ragazzi, protagonisti dei Laboratori di cittadinanza, incontrano Marco Cavallo e gli presentano il libro Ma 6 matto?! e i loro corti Ma 6 matto?! e Il Comodino con Alberta Basaglia, Giuliano Scabia e Peppe Dell'Acqua

ingresso libero

ore 17.00

Teatro Goldoni

Incontro

Fuori luogo. Il divano e altre storie
I lavoratori ex Eutelia tra assemblea, auto aiuto e scrittura di sé
Tiziana Crostelli, Paola Fontana lavoratrici ex Eutelia
Corrado Mandreoli Cgil Milano
Massimo Cirri conduttore di Caterpillar

ingresso libero

ore 18.30

 

Incontro

Fuori tutti! La chiusura degli ospedali psichiatrici giudiziari, un banale atto di giustizia
Stefano Cecconi Cgil nazionale - Comitato stopopg
Franco Rotelli presidente Conferenza permanente per la salute mentale nel mondo "Franco Basaglia"
ingresso libero

ore 21.00

Teatro Goldoni

Spettacolo

La luce di dentro. Viva Franco Basaglia
regia di Giuliano Scabia
in collaborazione con Claudio Misculin e l'Accademia della Follia della Follia l'

Biglietti:  da 10 a 20 euro

Info: cooperativa Contatto

tel. 338 8962711

tel. 0415242009

info@contattocooperativa.it

www.festivaldeimatti.org