Dalla formazione al lavoro: la filiera del made in Italy a JOB&Orienta 2008

JobInProgress

VERONA Sarà la XVIII edizione quella dal 20 al 22 novembre 2008 per JOB&Orienta, la mostra convegno ormai diventata evento di riferimento, a livello nazionale e non solo, sui temi dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro.

Presso la Fiera di Verona, torna dunque il Salone che propone in rassegna percorsi e progetti, servizi e strumenti concreti per comprendere l’evoluzione del sistema educativo e formativo e del mercato del lavoro, in uno scenario economico-produttivo che sempre più chiede competenze aggiornate, capacità competitiva, innovazione.

Oggi più che mai si mira a valorizzare quanto prodotto in Italia. E il “made in Italy” ha alle spalle un patrimonio di tradizione artigianale, alta ricerca, applicazione, formazione. Come non dare valore, allora, anche a questa dimensione del made in Italy, ossia il percorso (formativo e lavorativo) che viene prima del prodotto e del servizio? JOB&Orienta vuole quest’anno tenere qui l’accento, e illuminare le eccellenze, le progettualità innovative che funzionano e portano evidenti frutti, e contribuiscono a fare del marchio italiano un’etichetta di qualità, evidenziando che a ciò concorrono insieme sistema dell’istruzione, della formazione e del lavoro, da un lato, e sistema produttivo dall’altro: due mondi che per crescere hanno bisogno di modelli coerenti tra loro. Nei percorsi verso e dentro le riforme, la “filiera del made in Italy” dalla formazione al lavoro, dunque, è filiera di qualità.

Sarà questo il filo conduttore di alcuni dei più importanti appuntamenti, in un calendario culturale sempre ricco di proposte, tra convegni, dibattiti, tavole rotonde e seminari. Tra i numerosi temi: le nuove riforme riguardanti gli istituti tecnici e professionali, il nuovo ruolo dell’università, il Libro Verde La vita buona nella società attiva, l’alternanza scuola/lavoro, l’apprendistato. Come sempre anche laboratori pratici e momenti di animazione e spettacolo per far emergere tutta la creatività dei giovani e delle scuole.

A fare da vetrina a tutto questo l’area espositiva, che registra di anno in anno una continua crescita e si arricchisce di nuove e interessanti presenze, e che si articola in due macroaree tematiche. Una accoglie il mondo dell’istruzione comprendendo le sezioni JOBScuola, MultimediaJOB, SocialeJOB e JOBTouring; l’altra il mondo dell’università, della formazione e del lavoro, con le sezioni TopJOB, Pianeta Università, Arti, mestieri e professioni. Trasversale a tutte il profilo JOBInternational, che valorizza enti, agenzie e associazioni che promuovono la mobilità all’estero per lo studio e il lavoro. Un interesse allo scambio con realtà europee ed extraeuropee che la scorsa primavera ha visto JOB&Orienta ad “Aula”, salone dello studente e dell’offerta educativa di Madrid, con una collettiva di università e accademie italiane.

A JOB&Orienta scuole pubbliche e private, enti di formazione professionale, atenei (italiani e non solo), accanto a istituzioni ed enti locali,agenzie per il lavoro, sindacati, associazioni professionali e di categoria, aziende pubbliche e private, realtà del volontariato e del non profit, editoria di settore...

Differenziato e sempre numeroso anche il pubblico: per i responsabili e gli operatori del sistema scuola/formazione/lavoro, il Salone è da sempre un contenitore di eccellenze e nuove proposte oltre che un luogo di confronto e di vivace dibattito culturale e politico; per i giovani e le famiglie un aiuto per orientarsi nelle scelte scolastiche e professionali. E per chi cerca lavoro, nella sezione TopJOB esperti e rappresentanti di realtà aziendali e professionali dei vari settori, cui chiedere colloqui e lasciare il curriculum vitae; un’occasione anche per conoscere i profili professionali più richiesti.

Oltre 38.000 i visitatori dell’edizione 2007, 400 le realtà in rassegna, 150 gli appuntamenti, 350 i relatori: a confermare il costante trend di crescita e l’alto livello di accreditamento della manifestazione, che resta sempre a ingresso libero sia nell’accesso alle aree espositive che nella partecipazione agli eventi.

JOB&Orienta 2008 è promosso da Veronafiere e Regione del Veneto. Con la collaborazione di Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali.

È realizzato in partnership con Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona, Università degli Studi di Verona, Confindustria Verona, CCIAA di Verona (Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Verona), COSP (Comitato provinciale Orientamento Scolastico e Professionale), ENAIP (Ente Nazionale Acli Istruzione Professionale), ASFOR (Associazione Italiana per la Formazione Manageriale), Assocamerestero, ISFOL (Istituto per la Formazione dei Lavoratori), Unioncamere. Gode del Patrocinio di AEFP (Associazione Europea per la Formazione Professionale), ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), ANP (Associazione Nazionale Dirigenti e Alte Professionalità della Scuola), Confartigianato, Confindustria, CRUI (Conferenza dei Rettori delle Università Italiane), Touring Club Italiano.

Dal 20 al 22 novembre 2008, ore 09:00-18:30

Fiera – VERONA

JOB&Orienta – XVIII edizione

Dalla formazione al lavoro: la filiera del made in Italy

Ingresso libero

Info: Layx srl

tel. 0498726599

job@layx.it

www.veronafiere.it/joborienta