Domotica ed edifici intelligenti: se la casa “funziona” da sola…

Domotica

[img_assist|nid=4179|title=|desc=|link=none|align=left|width=123|height=130]UDINE - Si terrà mercoledì 21 febbraio 2007, alle ore 15, nella Sala Convegni dell’Associazione Piccole e Medie Industrie di Udine il seminario specialistico Domotica ed edifici intelligenti: normativa, sicurezza, applicazione e sostenibilità.
E’ il secondo appuntamento con il ciclo di seminari del progetto Rizoma – Connessioni per lo sviluppo dell’innovazione”, finalizzato a diffondere la cultura dell’innovazione tra le piccole e microimprese del Friuli Venezia Giulia.

Aprire la porta di casa o la finestra rimanendo comodamente seduti sul divano, verificare se ci sono luci accese in giardino dando uno sguardo ad un monitor e spegnerle a video semplicemente con un clic, impostare temperature differenziate per ogni singolo ambiente della casa e per fascia oraria attraverso un video e un telecomando.. è solo la punta dell’iceberg dei vantaggi offerti dalla domotica,  una scienza che studia particolari sistemi per automatizzare l’abitazione e facilitare l’adempimento di molte azioni che di solito si svolgono in casa.

Si tratta di tecniche all’avanguardia che non solo migliorano il comfort e la qualità dell’abitare e del lavorare all’interno degli edifici, ma rappresentano una grande opportunità anche per le persone disabili, che riescono a gestire con maggiore facilità la propria casa aumentando il loro livello di autonomia e indipendenza.

Ad un livello ancora superiore si parla infatti di building automation e automazione degli edifici: l’edificio intelligente, con il supporto delle nuove tecnologie, permette la gestione coordinata, integrata e computerizzata degli impianti tecnologici, delle reti informatiche e delle reti di comunicazione, allo scopo di migliorare la flessibilità di gestione, il confort, la sicurezza, il risparmio energetico degli immobili.
Per poter diffondere e approfondire questi temi, l’API (Associazione Piccole e Medie Industrie) di Udine organizza il seminario Domotica ed edifici intelligenti: normativa, sicurezza, applicazione e sostenibilità, che si svolgerà  mercoledì 21 febbraio 2007, alle ore 15, nella Sala Convegni dell’Associazione Piccole e Medie Industrie di Udine.

Si tratta del secondo appuntamento del progetto Rizoma – Connessioni per lo sviluppo dell’innovazion”, finalizzato a diffondere la cultura dell’innovazione tra le piccole e microimprese del Friuli Venezia Giulia. Rizoma prevede la realizzazione di un ciclo di seminari gratuiti rivolti alle aziende che si svolgeranno nei mesi di febbraio e marzo 2007. Per la realizzazione di questo progetto, è stato individuato un team d’eccellenza composto da ENAIP FVG (capofila), Consorzio Friuli Formazione, Agenzia per lo sviluppo economico della montagna (Agemont), Associazione Industriali della Provincia di Udine, Unione Industriali della Provincia di Pordenone, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della PMI(CNA) - Associazione provinciale di Udine e Associazione Piccole e Medie Industrie di Udine (API).

Il seminario sulla domotica si propone come primo momento di confronto sul tema con diversi soggetti rappresentativi del nostro territorio per portare a conoscenza e coinvolgere le piccole e microimprese in processi di innovazione anche tra loro aggregati. Interverranno infatti l’Ing. Carlo Natale, Segretario di ASSODOMOTICA; il prof. Ing. Paolo B. Pascolo, Laboratorio di bio-ingegneria dell’Università degli Studi di Udine, che tratterà il tema degli ausilii tecnologici per i diversamente abili; l’Ing. Stefano Comuzzi, Coordinatore Commissione impiantisti -Ordine degli Ingegneri della Provincia di Udine, che tratterà il tema Building Automation: vantaggi e applicazioni, il Prof. Ing. Antonio Frattari, Direttore CUnEdI-Centro Universitario Edifici Intelligenti -Università degli Studi di Trento, che illustrerà il caso di studio Casa educativa e casa sicura. Ad illustrare ai presenti il progetto Rizoma sarà Agnese Francescato, direttore del progetto Rizoma ENAIP FVG.

Per informazioni e iscrizioni:

Lorenza Daffara

l.daffara@enaip.fvg.it

Eleonora Pasti

e.pasti@enaip.fvg.it

Sede ENAIP FVG di Udine

Tel. 0432 693611