Enzo G. Castellari e il cult movie Quel maledetto treno blindato a Science + Fiction 2009

ConSequenze
[img_assist|nid=25510|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]TRIESTE – Acquista nuove forme da quest’anno la partnership con Nocturno cinema, l’indispensabile e unico magazine italiano sul cinema di genere. L’ospite nocturniano di questa edizione e il monumentale Enzo G. Castellari, regista di gloriosi spaghetti western, poliziotteschi e post-atomici, invocato da Tarantino sistematicamente come Maestro. Ospite graditissimo, martedì 24 novembre, il regista la cui G. sta per Girolami (vera e propria dinastia dell’industria cinematografica italiana) interverrà alla proiezione di Quel maledetto treno blindato, cult movie a cui si è liberamente ispirato Quentin Tarantino con Inglorious Basterds (in cui Castellari ha interpretato un ufficiale nazista). A seguire, un’altra tra le sue più popolari pellicole, Fuga dal Bronx, pellicola uscita nel 1983 (negli USA con il titolo Ecape from the Bronx). Tra le novità di domani, anche il ritorno della retrospettiva Marx[img_assist|nid=25513|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=344] Attacks! Dopo l’incursione nel cinema sovietico (nella scorsa edizione), un’esplorazione della produzione di fantascienza dei Paesi dell’Est Europa, con una ricca selezione di titoli. Quelli di domani saranno: il polacco The Silent Star, e i cecoslovacchi Ikarie XB 1,The End of August at the Hotel Ozone, Who Wants to Kill Jessie? Per quanto riguarda il doppio Concorso di Neon, sarà la volta di Salvage (alla presenza del regista britannico Lawrence Gough), fantascienza apocalittica che mescola ipotesi di attacchi terroristici a qualcosa di ancora più sinistro ;di Banlieue 13 – Ultimatum di Patrick Alessandrin (ospite della manifestazione), secondo capitolo di una serie sceneggiata da Luc Besson; e One di Pater Sparrow, che introdurrà la proiezione (storia di un misterioso libro senza titolo né autore). Inoltre, in Anteprima Fuori Concorso, verrà proiettato 20th Century Boys: Chapter Two – The Last Hope di Yukihiko Tsutsumi. Dal 22 al 28 novembre 2009 Multiplex Cinecity – Torri d’Europa - TRIESTE Science+Fiction - Festival Della Fantascienza - Edizione Zero/Nove Martedì 24 novembre Il programma Ore 11.30 Caffè Tommaseo Science Fiction café incontri con gli scrittori, i registi e gli artisti ospiti del festivalE-Doll: premio Urania letterario 2009 a Francesco Verso Giuseppe Lippi, Francesco Verso Ingresso libero Ore 16.00 Sala 4 neon 20th Century Boys: Chapter Two – The Last Hope [20-seiki shônen: Dai 2 shô - Saigo no kibô, Giappone, 2009, col., 139',  v.o. sott.it./ing.] di Yukihiko Tsutsumi Ore 16.30 Sala 6 marx attacks! The Silent Star [Der schweigende Stern, RDT/Polonia, 1960, col., 93’, v.o. sott.it.] di Kurt Maetzig Ore 18.00 Sala 2 neon concorso Salvage [Regno Unito, 2009, col., 80’,  v.o. sott.it.] di Lawrence Gough Ore 18.15 Sala 6 marx attacks! Ikarie XB 1 [Cecoslovacchia, 1963, b/n, 84’, v.o. sott.it./ing] di Jindřich Polák Ore 18.30 Sala 4 neon concorso+méliès Metropia (R) [Svezia, 2009, col., 80’, v.o. sott.it.] di Tarik Saleh Ore 20.00 Sala 2 neon, méliès Banlieue 13 – Ultimatum [Francia,  2009, col., 101’, v.o. sott.it./ing.] di Patrick Alessandrin Ore 20.15 Sala 4 spazio nocturno Fuga dal Bronx [Italia, 1983, col., 89’] di Enzo G. Castellari a seguire Incontro con Enzo G. Castellari a seguire Quel maledetto treno blindato (The Inglorious Bastards) [Italia, 1978, col., 100’, v.ing. sott.it.] di Enzo G. Castellari Ore 20.30 Sala 6 marx attacks! The End of August at the Hotel Ozone  [Konec srpna v Hotelu Ozón, Cecoslovacchia, 1966, b/n, 79’, v.o. sott.it./ing.] di Jan Schmidt Ore 22.00 Sala 6 marx attacks! Who Wants to Kill Jessie?  [Kdo chce zabít Jessii?, Cecoslovacchia, 1966, b/n, 81’, v.o. sott.it./ing.] di Václav Vorlíček Ore 22.15 Sala 2 neon concorso+méliès 1 (One, Ungheria, 2009, col., 90’,  v.o. sott.it.) di Pater Sparrow Info: tel. 3479340720scienceplusfiction_09@yahoo.itwww.scienceplusfiction.org