Error message

Il file non può essere creato.

Carlo, Goldoni e Giorgio @ Capodanno a Teatro

Capodanno a Teatro

Carlo, Goldoni e Giorgio
di e con Carlo D’Alpaos e Giorgio Pustetto

“Capodanno a teatro” giunge quest’anno alla sua terza edizione ed è diventato un appuntamento fisso nella programmazione teatrale delle festività natalizie della Città di Vittorio Veneto.
Quest’anno, l’Associazione Amici del Castrum e l’Accademia del teatro in lingua veneta propongono  Carlo, Goldoni & Giorgio, uno spettacolo esilarante adatto ad un pubblico di tutte le età con i venezianissimi Carlo D’Alpaos e Giorgio Pustetto, in arte Carlo&Giorgio.
Le commedie di Carlo Goldoni sono fotografie di un’epoca: il confronto sociale, i conflitti generazionali, le contraddizioni e i valori di una società vi sono perfettamente immortalati dall’osservazione attenta e pungente del loro autore. E con lui hanno compiuto 300 anni.
A distanza di 3 secoli cosa resta di quel mondo? C’è qualcosa ancora identificabile nel nostro vivere quotidiano? Ci sono dei fili riconducibili attraverso il tempo o siamo ad una distanza assolutamente incomparabile? Cosa possono dirsi due mondi così lontani messi a confronto?
Nel loro lavoro, che vuole essere un omaggio a Carlo Goldoni, Carlo & Giorgio entrano ed escono dalle più note scene del teatro goldoniano intessendo un confronto tra ieri e oggi: la società, il lavoro, i rapporti umani, la famiglia, la casa, l’abbigliamento, il linguaggio, in una rivisitazione, come sempre, del tutto personale.
Goldoni non è solo un pretesto per mettere in scena una sequenza di sketch; c’è un vero spettacolo, che muove dall’idea di organizzare una festa di compleanno per il tricentenario della nascita del grande commediografo con i suoi personaggi invitati al party: è un contrappunto ben congegnato tra i testi delle commedie goldoniane e gli inserimenti comici dei personaggi di Carlo e Giorgio.
L’effetto è esilarante. Lo spettacolo dei due comici parte quindi da lontano, da una lettura approfondita dei testi, e questo si vede. Per far funzionare il gioco con lo stesso meccanismo, i testi goldoniani sono messi in scena per farli parlare dell’oggi, sono attualizzati. Il gioco, in “Carlo Goldoni e Giorgio”, è appunto il rimando costante all’attualità.
Dopo lo spettacolo, nel foyer del teatro, è previsto il consueto brindisi all’Anno Nuovo con Prosecco e panettone per tutti.  

Scheda Evento

Quando:
Sabato 31 dicembre 2011, ore 21.45 e domenica 1° gennaio 2012, ore 16.30
Location:
Teatro da Ponte - Vittorio Veneto (TV)
Contatto:
Associazione Amici del Castrum
Tel.:
0438-57179
348-4238334