Come tu mi vuoi

Stagione Teatrale 2012-2013

Come tu mi vuoi
di Luigi Pirandello
libero adattamento: Masolino D’Amico
regia: Francesco Zecca

con: Lucrezia Lante Della Rovere
e con: Crescenza Guarnieri, Totò Onnis
e Raffaello Lombardo, Arcangelo Iannace, Andrea Gherpelli, Emilia Verginelli

scene: Francesco Ghisu
costumi: Gianluca Falaschi
produzione: Teatro e Società srl

Scritta per Marta Abba, Come tu mi vuoi è la sola commedia di Pirandello ambientata, almeno parzialmente, fuori d’Italia. Il primo atto si svolge infatti nella Berlino degli Anni Venti, quella dei cabaret di Kurt Weill. Qui la protagonista, una donna che l’autore chiama l’Ignota, intrattiene i clienti in un locale equivoco ed è mantenuta da un ricco vizioso e ossessivo scrittore. L’occasione per fuggire si presenta quando uno sconosciuto, un italiano, riconosce o crede di riconoscere nella donna la moglie di un suo amico, scomparsa dieci anni prima durante la Grande Guerra. Da qui si sviluppa il tema tanto caro a Pirandello: quello dell’identità.
“Non ci sono prove contrarie che tengono quando si vuol credere in quello che si vuol credere”. Così parte questo gioco al massacro da parte della protagonista che è pronta ad essere “Come tu mi vuoi”.

Scheda Evento

Quando:
Martedì 12 marzo 2013, ore 21.00
Location:
Teatro Comunale, via Nazario Sauro, 17 - Cormòns (GO)
Contatto:
A.Artisti Associati
Tel.:
0481.532317
Teatro Comunale di Cormòns 0481630057