Cora Chiavedale, Silvia Patrono, Miriam Pertegato - Secret gardening

Dal 4 marzo al 17 aprile 2011

I lavori di Cora Chiavedale, Silvia Patrono e Miriam Pertegato che compongono la mostra Secret gardening ci conducono dall’irrinunciabile attitudine umana a creare, attraverso la percezione del sé, sino ai profondi luoghi dell’essere. Dal dopoguerra ad oggi l’arte non ha mai cessato di percepire i mutamenti che hanno sconvolto la nostra società. Negli ultimi sessant’anni siamo stati attori e spettatori d’una rapida evoluzione biotecnologica, dello sviluppo della scienza dei computer e del progressivo sgretolarsi dei ruoli sociali e sessuali tradizionali. La percezione di noi stessi è stata sottoposta a cambiamenti tanto rapidi quanto epocali in un incalzante incedere di corporeità e materialità.

I sensibili sismografi dell’arte sono stati forieri di questa costante crescita dell’elemento fisico dal 1945 ad oggi. Nei lavori di Chiavedale, Patrono e Pertegato, tuttavia, il corpo si spoglia d’ogni suo attributo estetico e fisico. Nei ritratti, negli autoritratti e negli altri soggetti che popolano i lavori in esposizione, si ravvisa un’attitudine all’introspezione. Questa tendenza spinge l’indagine artistica oltre la percezione del sé, in un percorso di discesa verso il midollo dell’essere. Così nella reiterazione ritrattistica il microcosmo corporeo diviene strumento mistico ed alchemico per comprendere e svelare le corrispondenze del macrocosmo di cui è specchio. Dunque Chiavedale, Patrono e Pertegato nuovamente conferiscono alla creazione pittorica l’arduo incarico di manifestare l’universo.

Scheda Evento

Location:
Galleria Samonà, Via Roma 57 - PADOVA
A cura di:
Luca Verrini
Contatto:
Servizio Mostre del Settore Attività Culturali
Tel.:
049 8204528