Festa di famiglia

Stagione Teatrale 2010-2011 - Mira al Cuore 10/11

Sabato 12 marzo 2011, ore 21:00

Festa di famiglia
testo e regia Mandracchia, Reale, Toffolatti, Torres
collaborazione alla drammaturgia Andrea Camilleri
da Luigi Pirandello
con Manuela Mandracchia, Anna Gualdo, Sandra Toffolatti e Mariangeles Torres
e con Fabio Cocifoglia, Diego Ribon

Una Produzione Teatro Di Roma, Mercadante Teatro Stabile Di Napoli e Artisti Riuniti
 
 Festa di famiglia è una riflessione sulle dinamiche violente all'interno del nucleo familiare. Il tema è drammatico e la storia che raccontiamo lascia pochi spiragli alla speranza; la sfida che ci proponiamo è quella di riuscire a raccontarne anche il lato tragicomico, di riuscire a vedere ciò che di grottesco e ridicolo si cela dietro le umane miserie. Siamo partiti da Pirandello, un autore che conosce a fondo la nostra realtà. Abbiamo isolato le scene che ci sembravano centrate sul nostro tema, abbiamo scambiato le battute tra i personaggi, abbiamo cambiato genere ai personaggi, abbiamo creato un nuovo personaggio da due, tre altri personaggi già esistenti. Abbiamo pensato che Camilleri, grande conoscitore di Pirandello e maestro di ironia potesse essere la persona più adatta per consigliarci in questo lavoro e invece ne è nato un vero e proprio sodalizio, un vero e proprio progetto comune. Mitipretese

Drammi, novelle, romanzi di Pirandello vengono rivisitati con un creativo copia-e-incolla dando luogo a un nuovo testo, Festa di famiglia, un’operazione in cui Andrea Camilleri collabora con la compagnia Mitipretese, che aveva già portato in scena Roma ore 11. Il montaggio, ricavato da brani di Questa sera si recita a soggetto, Sei personaggi in cerca d’autore, L’amica delle mogli, Enrico IV, L’uomo, la bestia e la virtù, La vita che ti diedi e Trovarsi, prende le mosse dal compleanno di una mamma sessantenne festeggiata dalle sue tre figlie. La vera trama è però quella dei soprusi e delle umiliazioni subite dalle donne nell’intimità famigliare, là dove non sta bene ficcare troppo il naso. La sfida dello spettacolo è anche di riuscire a raccontare il lato tragicomico, il grottesco e ridicolo nascosto dietro le umane miserie.

Scheda Evento

Location:
Teatro Villa dei Leoni - Mira (VE)
Contatto:
Arteven