I love cops

Sabato 7 luglio 2012 presso gli Atelier di EVE AR:V. a Forte Marghera saranno ospitati un gruppo di artisti che si muovono lungo l'asse tra Berlino e Venezia che presenteranno - in anteprima per il pubblico italiano - il live act audiovideo che a partire da agosto sarà in tour in Europa dell'est.
L'occasione vedrà riuniti insieme, a partire dalle 21.30

Claudio Rocchetti (Audio)
Riccardo Piovesan (Audio)
Alessandro Ragazzo (Audio)
Andrea Cazzagon (Audio)
Interno3 (Video)
Alessandro Sgarbi (Video)
con la partecipazione straordinaria di E.M.A. (Audio)

La serata vede anche il contributo dell'artista Ryts Monet che produrrà 75 esemplari unici delle sue t-shirt appartenenti alla storica serie I love cops
Claudio Rocchetti è ormai da qualche anno uno dei musicisti elettronici più attivi e interessanti del panorama nazionale ed europeo, grazie al suo lavoro di ricerca sul suono come elemento materiale e fisico. Gli strumenti analogici ed elettronici, l'improvvisazione e l'espressività sia in studio che dal vivo, compongono paesaggi sonori carichi di tensione e emotività che si collocano al confine, al limite fisico, del suono stesso.

Manuel Frara/Interno3 vive, lavora ed insegna all'Accademia di Belle Arti di Venezia. La sua ricerca si basa sulla tecnologia come elemento imprescindibile della produzione artistica contemporanea, con una particolare attenzione verso gli elementi minimi delle architetture digitali. La grammatica dei suoi video è composta da pixel, linee ed elementi geometrici in bianco e nero che si sviluppano simultaneamente ai suoni che vengono recepiti nell'ambiente performativo.

E.M.A. è un musicista polistrumentista e sperimentatore che ha incorporato all’interno della propria produzione una vasta gamma di registri stilistici e linguaggi musicali, utilizzando prevalentemente voce, sintesi sonora, live-looping/sequencing e programmazione. Il suo live set si basa sul dialogo tra macchina e strumento, manipolando in tempo reale elementi sonori. L’approccio performativo é contraddistinto da un rapporto con lo strumento prettamente incentrato sull’improvvisazione.

Ryts Monet è artista in residenza presso la Fondazione Bevilacqua la Masa. La sua ricerca attraversa molti ambiti, dallacomunicazione visiva all'installazione. La serie di t-shirt "I LOVE COPS" è un brand realizzato nel 2006 resuscitato appositamente per questa occasione nel contesto suggerito dal particolare momento.

Andrea Cazzagon associa una riflessione teorica sulla natura dei nuovi spazi per l'arte con un'attitudine all'improvvisazione, realizzando una produzione eclettica e variegata. I suoi lavori e la sua ricerca incrociano perciò la sfera dell'effimero, alimentati da una elegante attitudine punk che gli permette di giocare con il contesto in cui la sua perfomance è ospitata,recuperando quel istanza immateriale dell'opera d'arte che ha influenzato i movimenti artistici del '900 a cominciare da Fluxus.

Alessandro Ragazzo inizia le sue prime sperimentazioni nel 1994, consistenti in montaggi di campionature audio registrate su nastro magnetico; si trattava allora dei primi tentativi artigianali di fotomontaggi sonori. Ha sempre coltivato un’estetica sonoro-artistica “pesante” e tecnologicamente radicale: suoni che sono lame affilate, muri dove la fiaba si trasforma in un incubo apparente.

Riccardo Piovesan e Alessandro Sgarbi si muovono su coordinate parallele che si intersecano quando il battito freddo e chirurgico di Piovesan innesca un'ampliamento dello spettro visivo nella luminosità dei visual preparati da Alessandro, il cuirisultato d'insieme è un movimento estremamente coinvolgente ed ipnotico, in cui la frequenza della luce è intervallata da momenti di buio.

Scheda Evento

Quando:
Sabato 7 luglio 2012, ore 21:30
Location:
Atelier Eve Ar.V. c/o Capannone Palmanova, Via Forte Marghera 30 - VENEZIA
Tel.:
3394847781