M’ama? Femmine un giorno e poi madri per sempre? - Solo Anna

Padova Estate Carrarese 2013 - Eventi a Corte 2013 - Teatro a Castello

M’ama? (Femmine un giorno e poi madri per sempre?)
di e con Nicoletta Maragno

M’ama? (Femmine un giorno e poi madri per sempre?) è il titolo denso e provocatorio, giocato tutto su quel piccolo apostrofo, per celebrare la figura della donna oltre gli stereotipi delle convenzioni, per parlare di una maternità che non è ancestrale destino, ma desiderio, scelta, volontà. Il fil rouge è la figura della madre e il suo rapporto con i figli, il suo essere donna oltre i ruoli della classicità, delle etichette, la sua rinascita attraverso l’insindacabile diritto di scegliere quando e se essere anche mamma… I brani sono tratti dal libro M’ama? Mamme, madri, matrigne oppure no (il Poligrafo 2008) curato da Annalisa Bruni, Saveria Chemotti e Antonella Cilento che raccoglie 20 racconti di scrittrici diverse per età e collocazione geografica, sul tema della maternità.

A seguire
Solo Anna
con Lidia vitale
Regia Eva Minemar

Monologo di 60 minuti in atto unico tratto dal testo teatrale di Franco D’Alessandro, Roman nights, sulla vita di Anna Magnani, in occasione delle celebrazioni del quarantennale della sua morte. Lidia Vitale è Anna Magnani: in italiano ed inglese, con o senza un palcoscenico, interagendo tanto con lo spazio che con gli spettatori, dona corpo ed essenza ad undici momenti significativi, altrettanti colloqui ideali, componendo un ritratto pubblico e privato dell’icona del cinema neorealista italiano. Il testo rivela i tratti più intimi e affascinanti non solo della sua vita, tumultuosa dentro e fuori la scena, ma anche della sua straordinaria carriera di artista riconosciuta a livello internazionale - è stata la prima attrice non americana a vincere un Oscar. L’autore in questo nuovo lavoro esplora gli aspetti drammatici, divertenti e allo stesso tempo toccanti della donna e dell’artista.
Anna Magnani, vissuta tra gli anni ’30 e ’70, ha combattuto per tutta la vita: per ottenere gli stessi diritti lavorativi degli uomini, per imporre un’immagine di donna diversa, per ottenere la patria potestà del figlio, Luca Magnani; ma soprattutto ha combattuto per restare fedele a se stessa e alla propria arte, in cui l’attrice Magnani non può prescindere dalla donna Anna.

Scheda Evento

Quando:
Venerdì 5 luglio 2013, ore 21.15
In caso di maltempo, spettacoli al Piccolo Teatro, via Asolo 2
Location:
Castello Carrarese - PADOVA
Ingresso:
unico ogni serata (2 spettacoli): intero € 10 - ridotto € 8 Abbonamento festival: intero € 30 - ridotto € 24
Contatto:
Settore Attività Culturali-Manifestazioni e Spettacolo
Tel.:
049/8205611-5623
Cell. 342 1486878