Massimiliano Griggio - Shooting shot

LA COSTITUZIONE ITALIANA E' MORTA! Peggio, è stata assassinata! Chi sarà l'assassino? Sei tu il colpevole.
Massimiliano Griggio tira in ballo tutti noi, ci invita ad osservare con attenzione la scena del crimine e a soffermarci a riflettere su questa morte e sulle inevitabili conseguenze.
Perché la Costituzione Italiana è stata assassinata? Chi è stato? Chi si nasconde sotto il passamontagna?
La chiave di lettura, come in un thriller (CSI, NCIS ecc.), è data dagli indizi presenti in mostra, il movente politico è chiaro e minaccia le nostre libertà quotidiane, ma ognuno di noi sa che potrebbe cambiare le regole del gioco, garantendo la democrazia.
La mostra va al di là della semplice esposizione fotografica, è una installazione, un percorso (catartico?) disseminato di indizi che il visitatore può attraversare rivestendo di volta in volta il ruolo che preferisce, detective - osservando le fotografie, decifrando il video messaggio di rivendicazione del delitto, analizzando le prove acquisite - o assassino delle libertà civili indossando il passamontagna e prendendo parte alla video performance che si svolgerà durante la serata inaugurale.
Shooting Shot è la seconda tappa della precedente esposizione realizzata e premiata nell'ambito della rassegna fotografica World Word Now realizzata presso Cafè Tinto e curata da Marco Monari di Sabspace.

La visione della mostra ai minori di 16 anni è consigliata con l'accompagnamento di un adulto.

Scheda Evento

Quando:
Dal 31 marzo al 28 aprile 2012
Location:
Lambda Gallery, Via Monte Solarolo 20 - PADOVA
Tel.:
049 8161138