Molly - La ricotta

Padova Estate Carrarese 2013 - Eventi a Corte 2013 - Teatro a Castello

Molly
da Ulisse di J. Joyce
in collaborazione con Spoleto55 Festival dei 2Mondi
traduzione Gianni Celati
adattamento Chiara Caselli
regia Maurizio Panici

È l’occasione per riportare Molly sul palcoscenico, proprio nella ricorrenza dei 70 anni dalla morte di Joyce e nel momento in cui Einaudi si appresta a presentare la nuova attesissima traduzione dell’Ulisse a cura di Gianni Celati. Molly è flusso di coscienza, è materia viva e palpabile, è anche corpo d’attore che si mostra e si espone nella sua intimità, costringendo gli spettatori a partecipare a questo rito così privato e impudico, ma così tenero e leggero, tanto da sentirsi forse inadeguati a cogliere quel mare di tenerezza offerta nella efficace e potente lingua di Joyce.
Chiara Caselli ci offre tutte le sfumature della protagonista in una partitura perfetta, dove la parola si fa suono e il corpo diventa strumento emotivo in grado di restituirci ogni piccolo sussulto interiore.

A seguire
La ricotta di Pier Paolo Pasolini
con Antonello Fassari e Adelchi Battista
progetto musicale di Lele Marchitelli

La ricotta (1964) è un racconto che è diventato l’episodio di un film dal titolo “RO.GO.PA.G.” prodotto da Bini.
Siamo sul set cinematografico dove si gira un film sulla Passione di Cristo. Stracci, il protagonista, che fa la parte del Ladrone buono, fra una pausa e l’altra della lavorazione cerca di trovare di che sfamarsi, poiché ha dato alla moglie e ai figli il suo cestino. Sullo sfondo, raccontati, i personaggi tipici del grande carrozzone cinematografico: il regista, illuminato e assente, il giornalista inconsapevole marionetta del sistema, il produttore, la Maddalena, le altre comparse. Una umanità fotografata nel suo rapporto con l’Assoluto e con il Profano, come in una sorta di Giudizio Universale, dove Stracci, il generico che diventa protagonista, trasfigurato dalla ricerca del cibo, affronta un Calvario reale ma invisibile a tutti gli altri.

Scheda Evento

Quando:
Domenica 7 luglio 2013, ore 21.15
In caso di maltempo, spettacoli al Piccolo Teatro, via Asolo 2
Location:
Castello Carrarese - PADOVA
Ingresso:
unico ogni serata (2 spettacoli): intero € 10 - ridotto € 8 Abbonamento festival: intero € 30 - ridotto € 24
Contatto:
Settore Attività Culturali-Manifestazioni e Spettacolo
Tel.:
049/8205611-5623
Cell. 342 1486878