Padiglione Nazionale del Costa Rica: Democracy & Dreams

55. Esposizione Internazionale d’Arte –  la Biennale di Venezia - Il palazzo enciclopedico - Padiglioni nazionali

La mostra “Democracy & Dreams” (Padiglione Nazionale della Costa Rica) è incentrata sulle dinamiche sociali dei popoli, che hanno il potere di scuotere le identità personali dei singoli individui nel momento in cui vengono trasmesse, utilizzando il linguaggio della poesia, in tutte le sue varietà. L’esposione tratta in particolare del sogno di una democrazia “perfetta”, che ha abolito l’esercito e difende l’istruzione e la salute universali: un esercizio onirico che solo l’utopia dell’arte è in grado di esprimere e di trasmettere.

Grazie alle forme, colori, movimenti e poesia proposti dagli artisti e attraverso le loro diverse posizioni nei confronti dello spazio, del tempo e della rappresentazione artistica, si costruisce un habitat in grado di reinventare il Palazzo Enciclopedico della conoscenza, sempre in divenire, dove i linguaggi interdisciplinari non si arrendono ma si arricchiscono in una sorta di banca dati universale in continua evoluzione.

Scheda Evento

Quando:
Dal 1° giugno al 24 novembre 2013
Location:
Ca’ Bonvicini, Santa Croce 2161 - VENEZIA
Artisti:
Priscilla Monge, Esteban Piedra, Ottón Solís, Cinthya Soto
A cura di:
Francisco Córdoba. Commissario del Padiglione: Francesco Elisei
Vernissage:
mercoledì 29 maggio, alle ore 19:00
Orario:
martedì-domenica Ore 10.00 - 18.00
Contatto:
Officina alle Zattere
Tel.:
+39 041 5234 348