Paesaggi d’Acqua. Luci e Riflessi nella Pittura Veneziana dell’Ottocento

 Dal 28 maggio al 30 ottobre 2011

Paesaggi d’Acqua. Luci e Riflessi nella Pittura Veneziana dell’Ottocento 

La mostra, allestita nelle sale del piano nobile di Villa Pisani, presenta una significativa selezione di circa settanta dipinti che ripercorre l’evoluzione del paesaggio più sensibile alla resa dei valori atmosferici, proponendo luoghi e punti di vista che ispirarono diverse generazioni di pittori paesisti. Tale produzione, alimentata dalla grande tradizione pittorica veneta e dal confronto con le nuove scuole paesistiche europee, attende ancora una adeguata valorizzazione, e la mostra sarà un’occasione unica per ammirare capolavori di grandi artisti che hanno indagato dal vero le mutevoli luci dell’alto Adriatico, dipingendo tra le lagune, guardando Venezia nel suo contesto di rii e canali, scoprendo le sue isole, da Chioggia a Burano, abitate da vere colonie di artisti, ma anche il golfo di Trieste e la costa istriana, arrampicandosi lungo i ruscelli alpini, portando il cavalletto fino sui laghi pedemontani e i ghiacciai. 

Scheda Evento

Location:
Museo Nazionale Villa Pisani, Via Doge A. Pisani 7 - Stra (VE)
Tel.:
049502074