Perchè il cane si mangia le ossa

Padova Estate Carrarese 2013 - Eventi a Corte 2013 - Teatro a Castello

Il diario di Adamo ed Eva
 di Mark Twain
con Vasco Mirandola e Martina Pittarello

La guerra dei sessi è antica quanto l’umanità. Per lo meno, è ciò che Mark Twain ha scoperto “traducendo il manoscritto originale” dei diari di Adamo e di Eva. Il padre di Tom Sawyer e di Huckle-Berry Finn ha sovvertito il primo capitolo della storia biblica e l’ha trasformato in un esercizio di sottile umorismo, in una brillante, divertita e parodistica ricostruzione dell’incontro tra l’uomo e la donna per eccellenza, caricati di tutti gli stereotipi dell’uomo moderno. Un mirabile esempio di equilibrio tra ironia e cronaca fantastica, il tutto avvolto dal fascino della prima struggente storia d’amore del mondo.

A seguire
Perchè il cane si mangia le ossa
Testo e regia Francesco Suriano
Interpreti Carlo Marrapodi, Emilia Brandi
Musiche di Canio Loguercio

Un viaggio in una città immaginaria tra gli esclusi e gli ultimi. Un uomo del sud, Rocco Fuoco, racconta il suo viaggio visto come fuga da sé e delirio del sé: è un ex metalmeccanico che ritorna verso un nord che lo ha respinto. Transito che favorisce incontri e scambi dai toni ironici e visionari tra donne e uomini che vivono ai margini. Tutti lo scambiano per un diverso, un extracomunitario e tentano di fargli credere che facendo parte di una fantomatica associazione risolverà i suoi problemi. La sua corsa furiosa avrà termine in un cimitero dove scoprirà le tombe dei suoi ex compagni di fabbrica: qui il personaggio Rocco Fuoco diventa Carlo Marrapodi, interprete dello spettacolo ed ex operaio della Thyssen Krupp di Torino, che racconta il suo ultimo giorno di lavoro.

Scheda Evento

Quando:
Giovedì 4 luglio 2013, ore 21.15
In caso di maltempo, spettacoli al Piccolo Teatro, via Asolo 2
Location:
Castello Carrarese - PADOVA
Ingresso:
unico ogni serata (2 spettacoli): intero € 10 - ridotto € 8 Abbonamento festival: intero € 30 - ridotto € 24
Contatto:
Settore Attività Culturali-Manifestazioni e Spettacolo
Tel.:
049/8205611-5623
Cell. 342 1486878