Una voce umana - Il bell'indifferente

Mittelfest 2013 - inquieti miti

Una voce umana - Il bell'indifferente
di Jean Cocteau

traduzione René de Ceccatty

con Mauro Conte

regia Benoît Jacquot
scene Roberto Plate
costumi Nicoletta Ercole e Christian Gasc
luci Jacques Rouveyrollis

assistente alla regia Geneviève Dufour
assistente alle scene Luisa Paglialunga
assistente alle luci Jessica Duclos
assistente Adriana Asti Chiara Mogavero
costumi Adriana Asti fbg 22-11 studio de costumes, D’Inzillo Sweet Mode s.r.l.
pullover jacquard Agnès Dominique Dit Cabannes

una coproduzione Spoleto56 Festival dei 2Mondi, Teatro Metastasio Stabile della Toscana, Mittelfest 2013

Una donna al telefono, nella sua camera da letto, aggrappata a filo e alla voce dell’uomo che l’ha lasciata per un’altra. Poi una seconda donna, anche lei intenta a ripercorrere la parabola dell’amore finito alla presenza di una figura maschile muta e indifferente. Sono state Anna Magnani e Edith Piaf a interpretare questi due atti unici di Jean Cocteau, leggendario scrittore francese. L’abbandono, l’esasperazione, il mal de vivre di due donne rimaste sole, trovano ora in Adriana Asti, un’interprete altrettanto intensa. Mittelfest rende in questo modo omaggio alle qualità di una protagonista assoluta di cinema e teatro internazionali.

Scheda Evento

Quando:
Sabato 20 luglio 2013, ore 19:00
Location:
Teatro Ristori - Cividale del Friuli (UD)
Contatto:
Mittelfest
0432730800