Vojteh Ravnikar: in memoriam

Dal 17 al 31 maggio 2011

È dedicata all’architetto Vojteh Ravnikar (1943-2010), scomparso recentemente, uno dei protagonisti della recente fortunata stagione dell’architettura slovena. Vojteh Ravnikar è stata una figura che lo Iuav ha avuto modo di conoscere in più occasioni: attraverso la rivista "Piranesi" di cui era fondatore e animatore, insieme alle “giornate di Pirano”, le sue partecipazioni alla Biennale di Architettura, i workshop estivi, i molti e frequenti scambi culturali con il nostro Ateneo.

È stato un architetto e un’intellettuale che ha caratterizzato la grande vitalità della scena architettonica slovena contemporanea.

Nella sala mostre Gino Valle sarà presentata una selezione delle sue opere, come l’ufficio postale e negozi a Vremski Britof, l’edificio del comune di Sežana, i teatri e la biblioteca di Nova Gorica, l’edificio per uffici sulla Masarykova a Lubiana, il Palazzo d’Inverno a Bloke, opera con la quale Vojteh ha concluso il suo percorso

artistico e umano.

Un percorso avviato nel 1977, nell’ufficio di progettazione di Sežana, dove Ravnikar ha fondato il celebre gruppo “Skupina Kras”, che realizza verso la fine degli anni '70 alcune notevoli opere. Dal 1983 al 2007, ha guidato il Comitato organizzativo delle Giornate annuali di Architettura di Pirano. Nel 1992 ha fondato la rivista Piranesi e

da allora è stato il suo direttore. Tra il 1993-2009 è stato professore presso la Facoltà di Architettura di Lubiana, insegnando al secondo anno al corso di elementi di composizione architettonica. Nel 2003, insieme a Robert Potokar, ha fondato lo studio Ravnikar-Potokar.

 

 

 

Scheda Evento

Location:
Sala Gino Valle dello IUAV, c/o Ex Cotonificio, Dorsoduro 2196 - VENEZIA
Tel.:
0412571011