Famiglie da legare, spettacolo con la Compagnia Onda R. per la Scena Mobile al Candiani di Mestre

Foyer
Mestre (VE) - Famiglie da legare, lo spettacolo organizzato dal Centro Culturale Candiani in collaborazione con Onda R, in programma venerdì 7 alle ore 21.30, è la nuova interessante proposta della Scena Mobile di maggio. Di e con Silvia Nanni, disegno e luci di Paolo Pellicciari e la regia di  Rudj Maria Todaro, Famiglie da legare è uno spettacolo che parla di malattia mentale, scritto e allestito nel 2008 in concomitanza con il trentennale della legge 180.
Oltre che di malattia si parla anche di famiglie, di gruppi di persone, ognuna con la propria storia, il proprio dolore, la propria paura di fronte ai problemi che la situazione porta con sé; ed ecco che in questa prospettiva il termine “legare” assume una connotazione ben diversa: perduto il significato di “imprigionare”, assume infatti quello di “unire”.
La protagonista della vicenda è la figlia di un malato di mente cronico che in preda al panico arriva a sfidare la psichiatra che ha in cura il padre. La narrazione è affidata alle parole di una sua amica, Gordon, restauratrice di affreschi tenera e vitale, per la quale “volendo, ogni persona può essere definita come un’opera d'arte, soggetta ad alterazioni...". Gordon non sa bene cosa fare se non restare vicina all’amica e il  suo punto di vista è lo stesso degli spettatori,  disorientati davanti alla malattia che pure, secondo il rapporto del 2001 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità colpisce o colpirà una persona su quattro.
Onda R  nasce a Mestre nel 2003 come associazione culturale attiva in campo teatrale e musicale,  utilizzando un linguaggio teatrale trasversale, che passa per la narrazione, la commedia dell’arte e il teatro-danza.  Diverse realtà internazionali hanno apprezzato in questi anni le creazioni di Onda R. Tra queste Italian Poetry Review, rivista di poesia italiana della Columbia University di New York che nel 2009 ha pubblicato in inglese una parte della drammaturgia di El.lisse, spettacolo prodotto da Onda R nel 2005 e pubblicato nel 2007 dalle Edizioni del Leone.
                                       
Biglietti: intero 5 euro – ridotto 3 euro (Candiani Card, CinemaPiù, studenti)