Far East Film 2010 e Udine si tinge di giallo

E20

[img_assist|nid=27828|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]UDINE – Settantadue film, cui di ventisei prime internazionali e una prima mondiale: questo il corpus della dodicesima edizione del Far East Film Festival che tingerà Udine di giallo, dal 23 aprile al 1° maggio. Due proiezioni in programma per l'opening night: Sophie’s Revenge di Eva Jin, commedia tutta al femminile,  in anteprima internazionale e lo slasher movie Dream Home di Ho-cheung Pang, in anteprima mondiale. A corollario della prima giornata l'attesissima Notte Gialla.

Se il successo di un progetto culturale può essere misurato attraverso parametri tanto vari quanto dinamici, dalla continuità nel tempo fino ai tentativi d'imitazione che ha raccolto e raccoglie, il successo di Far East Film è ormai una solida costante. Un successo che, rinnovandosi tenacemente anno dopo anno, ha tradotto il grande festival udinese nella maggiore vetrina occidentale dedicata al cinema popolare asiatico. Tutti i riflettori, dunque, sono già puntati sulla dodicesima edizione, sempre firmata dal Centro Espressioni Cinematografiche con il Teatro Nuovo “Giovanni da Udine” e attesissima, a Udine, dal 23 aprile al 1° maggio. Suddiviso tra la sede storica dello stesso Teatro Nuovo e le sale del Visionario, il programma 2010 offrirà al pubblico 72 titoli (su [img_assist|nid=27829|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=427]oltre 600 presi in esame), sfogliando in 9 giornate di programmazione le migliori proposte targate Cina, Hong Kong, Corea del Sud, Giappone, Filippine, Indonesia, Thailandia, Taiwan e Vietnam. Gli organizzatori hanno messo a punto un cartellone denso e articolatissimo, ancora una volta in perfetto equilibrio tra presente e passato, dove si alterneranno preview, riscoperte, incontri con gli ospiti. Parallelamente alle proiezioni, che comprenderanno l’anteprima internazionale assoluta del nuovissimo lavoro di Erik Matti (The Arrival) e l’imperdibile Psycho Horror Day del 28 aprile (icona stessa del FEFF, la maratona indosserà quest’anno i colori del thriller), non mancheranno poi le traiettorie di approfondimento quotidiano, così come non mancheranno gli eventi nell'evento, a cominciare dal ritorno delle grandi retrospettive (una dedicata alla leggendaria casa di produzione giapponese Shintoho, l’altra al cinema non allineato di Patrick Lung Kong) e alla prima edizione di Eave Ties That Bind, nuovissimo workshop internazionale dedicato ai produttori asiatici ed europei. L’opening night di venerdì 23 aprile, come già ampiamente annunciato, punterà tutto su un potente contrasto cromatico: il rosa brillante di Sophie’s Revenge, comedy tutta al femminile, presentata in anteprima internazionale, interpretata e prodotta dalla celebre super-diva Zhang Ziyi, sfumerà infatti nel rosso sangue di Dream Home, l’incredibile slasher movie, a Udine in anteprima mondiale, diretto dall’hongkonghese Pang ho-cheung, che sarà ospite di punta tra le guest stars del festival. Sarà forse uno dei due film delle opening night ad aggiudicarsi il dodicesimo Audience Award di Far East Film? Il primissimo, ricordiamo, lo vinse nel 1999 un certo… Johnnie To!
 La Notte Gialla, evento di punta del ricco programma della 12^ edizione del Far East Film, si svolgerà domani venerdì 23 aprile nel Centro città. In collaborazione con Confcommercio di Udine e Comune di Udine, il Far East Film riconferma l’appuntamento by night nato sull’onda della già celebri Notti bianche italiane, offrendo al pubblico del Far East Film shopping notturno, performance di teatro, riti orientali, food&drink e tanta musica!
Si comincia alle ore 17.00 in Piazza San Giacomo dove si svolgerà il Far East Cosplay Contest, il concorso che per la prima volta porterà alla ribalta il fascino travolgente della sottocultura Cosplay. Grazie alla collaborazione con la sartoria di Padova Tagliovivo, i cosplayer sfileranno in una originalissima parata. Il miglior costume verrà premiato dalla giuria di Tagliovivo con un book fotografico e un sito web. Alle ore 21.30, sempre in Piazza San Giacomo, verrà rilanciata la sfida con il Far East Foto Cosplay Contest, grazie alla collaborazione con la Kodak: un set fotografico ritrarrà i cosplayer in una serie di scatti che verranno esposti al Teatro Nuovo Giovanni da Udine per tutta la durata del festival. Sarà questa volta il pubblico del Far East Film a decretare il travestimento più originale, premiandolo con una fotocamera KODAK M580. Per informazioni scrivere a cosplayfeffcontest@gmail.com. Moduli e regolamento scaricabili da www.fareastfilm.com. Le iscrizioni sono aperte fino a martedì 20 aprile (ma anche in seguito a questa data sarà possibile iscriversi).

In occasione della Notte Gialla, i negozi del Centro città saranno protagonisti di un’apertura straordinaria fino alle ore 23.00. Un indumento di colore giallo consentirà di avere sconti a partire dal 15% alla cassa dei negozi convenzionati (riconoscibili dalle vetrine tinte di giallo e dalle vetrofanie I Love Far East Film).
Dalle ore 21.00 prenderanno il via la Vetrina vivente in Kimono che, curata di Ocha Caffè e J-Studio, mostrerà kimono originali giapponesi, vintage e contemporanei, nelle vetrine di Profili, B-Store, Madrid e Ginger Bar c/o Ottica in Centro Città, e la Danza del Leone animata dalla scuola Wu shi tao, che partirà da Piazza San Giacomo per travolgere a ritmo di tamburo il centro storico. Dalle ore 21.30 gli allievi della Civica Accademia d’arte Drammatica Nico Pepe insceneranno la poeticità di haiku e ai koau in brevi performance, ogni mezzora e in 4 differenti location del centro. Ad accompagnare l’intera Notte Gialla, il sound di Dj set e live che si svolgeranno in decine di locali del Centro città dalle ore 22.00 alle ore 2.00.
Si ricorda inoltre che il Far East Market (mostra mercato di prodotti asiatici), inaugurato giovedì 22 aprile e aperto fino a domenica 25 aprile dalle ore 10.00 alle 20.00, in occasione della Notte Gialla rimarrà eccezionalmente aperto fino alle ore 24.00.
 

 

Dal 23 aprile al 1° maggio 2010

UDINE - locations varie

Far East Film 2010

Venerdì 23 aprile 2010

Il programma

ore 20.00

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Sophie's Revenge (2009, 100')  di  Eva Jin

ore 22.45

Teatro Nuovo Giovanni da Udine

Dream Home (2010, 96') di Ho-cheung Pang

 

Eventi collaterali

Notte Gialla

ore 17.00

Piazza San Giacomo

Far East Cosplay Contest
 

ore 21.00

Profili, Via Mercato Vecchio 2

Vetrina vivente in Kimono

Piazza San Giacomo

Danza del Leone e performance di tamburi e Gong

ore 21.30

Piazza San Giacomo

Far East Foto Cosplay Contest

Piazza Libertà

Raggi d’Oriente

ore 22.00

B Store, Via Mercato Vecchio 27

Vetrina vivente in Kimono

Mercato del pesce

Raggi d’Oriente


ore 22.30

Piazza del Municipio

Raggi d’Oriente
 

ore 23.00

Piazza Libertà

Raggi d’Oriente

ore 23.30

Mercato del pesce

Raggi d’Oriente

ore 24.00

Ottica in Centro, Via Canciani 18/c

Sfilata in kimono
 

ore 01.15

Madrid, Via P. Sarpi, 12/a

Sfilata in kimono


Dj set

Dalle ore 22.00 alle ore 02.00

Ai Barnabiti, Piazza Garibaldi

Dj Milo, aperitive sound 70s 80s

Amadeus Caffè, Via Cosattini

Mr.Tee Dj, funky, house, 70-80 cocktails&buffet

Anngelo Nero, Piazza Matteotti

Andrea Parigi Dj set

Bar Savio, Piazza XX Settembre

bq:Ram, hip-hop & house ‘90

Bardot, Piazza Patriarcato

Dj Juan7even ramdomwaves music

Caffè Commercio, Via Mercato Vecchio

Dj Miki Perini, house music

 

Caffè Ottelio, Piazza Matteotti

Dj Camo, Deep Yellow Night

Conte di carmagnola, Via Del Gelso

Daniele Crucil, cafè del mar

Caffè Contarena, Piazza Libertà

Jerry dj, serata giallo ribolla

Ginger Bar, Via Canciani

17° a JPlus Vision e Dj set

Madrid, Via Paolo Sarpi

Michele Poletto, Soulfood

Peperoncino, Via Zanon

Dj Alfredo Mannina, serata Nippon hip-hop

 
Pinocchio, Via Lovaria

Fabrizio Gucciardi Dj, from deep to space

Pi Greco, Viale Volontari Della Libertà

Dj e animazione Yellow Night …drink and fun

 

Ventitre, Via Mantica

Dj Sydney & Luca Effe, Oriental Electronic Party

 

Quinto recinto, Largo Del Pecile

Dj Monociglio on fire, Antonutti giallo paglierino

Sonar, Viale Palmanova

Dj NuTTi, drinks & frequencies

 
Biglietti: per gli spettacoli mattutini (dalle ore 9.00 alle 13.30 circa) il prezzo unico è pari a € 2,50 per ciascun film. Nei pomeriggi feriali (dalle ore 14.00 alle ore 19.00) del 26, 27, 28 e 29 aprile, il costo di un film è di € 4,00, per entrambi i film è di € 7,00. Nei pomeriggi prefestivi e festivi e in tutte le serate, il biglietto per il singolo film costa € 7,00 e per due film costa € 10,00. Ogni singola proiezione notturna (con inizio alle 00.30 circa) costa € 2,50.
Sarà anche disponibile un biglietto daily del costo di € 12,00 che permette di assistere a tutti gli spettacoli della giornata di emissione. Le due retrospettive in programma NUDES! GUNS! GHOSTS! THE SENSATIONAL FILMS OF SHINTOHO e THE REFORMER: PATRICK LUNG KONG AND HIS CINEMA sono a ingresso gratuito solo al Visionario.

Info:  tel. 0432.248484

 

 

 

 

 

wide tags: