Giuseppe Giacobazzi con Una Vita Da Pavura al Palasport Carnera di Udine

AntePrime
A grande richiesta torna in regione il comico più acclamato del momento

UDINE - Oh Budrio mia, oh Budrio bella, c’ho una mucca che è una stella. La mia mucca si chiama Fiorella, oh Budrio mia come sei bella. A grande richiesta torna in Friuli Venezia Giulia, giovedì 3 marzo 2011, al Palasport Carnera di Udine Una Vita Da Pavura, lo spettacolo di Giuseppe Giacobazzi, il comico più acclamato del momento.

Quasi venti anni di palchi, radio e televisione, fino al trionfale approdo a Zelig Circus che lo ha consacrato definitivamente al grande pubblico: GIUSEPPE GIACOBAZZI ora si racconta dal vivo nei teatri e palasport italiani.
Giuseppe Giacobazzi, al secolo Andrea Sasdelli, si autodefinisce in maniera ironica come un poeta vinificatore romagnolo e caratterizza le sue esilaranti esibizioni condendole con accento pesante, luoghi comuni ed abbigliamento quanto mai retrò e démodé.
Dopo un’intensa gavetta nel mondo delle radio e televisioni locali, debutta nel 1993 sul palcoscenico del Costipanzo Show, diventando una delle colonne portanti del programma, parodia del popolare Costanzo Show, in onda su Telesanterno. Accanto alla carriera televisiva, l’umorista ravennate partecipa a svariati progetti a riprova della sua poliedricità e nel 1994 incide un album dal titolo Balla Sui Cubi. Nel 1999 conduce la trasmissione televisiva Zappando Zappando con Natalino Balasso e dall’anno successivo inizia a condurre una striscia radiofonica quotidiana su Radio Italia anni ’60.
Non solo radio, tv e musica per Giuseppe Giacobazzi che nel 2001 pubblica il libro Sburoni si nasce, un’autentica raccolta di poesie che darà vita anche ad uno spettacolo teatrale e televisivo. Nel 2005 comincia la vera e propria escalation del comico romagnolo che lo farà diventare nel giro di pochi anni il comico più amato e richiesto dal pubblico italiano. Dapprima sul palco di Zelig Off dopo pochi mesi viene arruolato stabilmente per Zelig Circus, la prima serata di Canale 5.
Contemporaneamente al successo televisivo, viene pubblicata la sua seconda fatica letteraria Una vita da paura, che da vita al nuovo spettacolo teatrale, ora sui principali palcoscenici della penisola italiana e giovedì 3 marzo lo porterà in scena al Palasport Carnera di Udine.

Nel suo spettacolo Giuseppe Giacobazzi racconta con spiccata ironia lo stereotipo del romagnolo doc, a partire dal look dove imperversano sguardi ammalianti dietro ai mitici Ray – Ban, capelli leccati, ditoni sbriciolati contro i bordi del marciapiede grazie alle immancabili ciabatte.
Un ruolo fondamentale, sempre in chiave ironica ed irriverente, è rivestito inoltre dalla difficile relazione con le donne, delle quali non si può proprio fare a meno e per conquistarle si fanno carte false, anche e soprattutto a discapito della propria dignità,.
Lo show Una Vita Da Pavura ci mostra un Giuseppe Giacobazzi davvero travolgente, quasi saggio e nel pieno della maturità artistica: comico, umorista, scrittore, poeta, cantante e chi più ne ha più ne metta.

Giovedì 3 marzo 2011, ore 21:00

Palasport Carnera - UDINE

Giuseppe Giacobazzi - Una Vita Da Pavura

Biglietti: Parterre Numerato            € 27,00 + diritti di prevendita
Poltroncine Numerate            € 24,00 + diritti di prevendita
Gradinata Libera            € 20,00 + diritti di prevendita

in vendita a partire da venerdì 5 novembre nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e da lunedì 8 novembre online su www.ticketone.it  e nei punti vendita Box Office.

Info: Azalea Promotion

tel. 899 325226

info@azalea.it

www.azalea.it