Giuseppe Piccioni, il regista di Giulia non esce la sera ospite speciale del C.E.C e di Cinemazero

ConSequenze
[img_assist|nid=18526|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130] UDINE - Giovedì 5 marzo le associazioni Centro Espressioni Cinematografiche e Cinemazero ospitano uno dei più premiati registi italiani: Giuseppe Piccioni. Il Cineasta presenta in Friuli il suo ultimo film, appena uscito nelle sale italiane: Giulia non esce la sera che vede la grande interpretazione di Valeria Golino e Valerio Mastrandrea. L’autore incontra il pubblico di Udine al Cinema Centrale alle ore 20.00 e la platea pordenonese a Cinemazero alle ore 21.00. Giuseppe Piccioni, fautore di cinema d’autore da molti anni e distintosi recentemente con La vita che vorrei, è conosciuto soprattutto per il capolavoro Fuori dal mondo (1998), vincitore di 5 David di Donatello e di moltissimi altri premi italiani. Giovedì 5 marzo è protagonista di un incontro diretto con il pubblico, per svelare qualche segreto sull’ultimo applaudito film, parlare del panorama cinematografico italiano, degli attori e delle proprie esperienze. L’appuntamento con il regista è aperto a tutti al prezzo di un normale biglietto del cinema. In Giulia non esce la sera Guido, uno scrittore di[img_assist|nid=18527|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=427] successo, per staccare dalla sua vita frenetica decide di coltivare il suo sogno: imparare finalmente a nuotare. In piscina incontra Giulia, una donna molto affascinante, soprattutto quando è nel suo elemento: l’acqua. I due iniziano a frequentarsi, ma su di loro aleggia un velo di ambiguità perché Giulia nasconde un passato misterioso. La Colonna sonora è firmata dai Baustelle. In un “nuovo” cinema che ambisce spesso a imporre la personalità dell’autore, Giuseppe Piccioni dà la sensazione di mettersi quasi in secondo piano, per fare spazio agli interpreti, illuminati sempre con intensità: in questo caso la fortunata coppia Golino - Mastrandrea.Il quest’ultima opera il cineasta non smentisce la sua preferenza per la sfera privata, confida però di aver fatto – per una volta - un film che gli somiglia. Attraverso il personaggio di Guido, scrittore all’apice della carriera, Piccioni svela la disputa interiore dell’artista, tra la consapevolezza di essere immersi nella logica dell’industria e la volontà di mantenere il proprio profilo, il proprio modo di sentire. Giovedì 5 marzo 2009 ore 20.00 Cinema Centrale – UDINE ore 21.00 Cinemazero – PORDENONE Giulia non esce la sera di Giuseppe Piccioni Italia 2009, 105’ con Valerio Mastrandrea, Valeria Golino, Sonia Bergamasco Ospite speciale il regista Giuseppe Piccioni   Info: www.cecudine.org www.cinemazero.org.