GPS for a romance. La Hjort Dance Company alle Bolle Nardini di Bassano

Pas des deux

[img_assist|nid=21653|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Bassano del Grappa (VI) - Mercoledì 15 e giovedì 16 luglio, Yoshifumi Inao e Kristine Hjort , fondatori della Hjort Dance Company, presenteranno alle Bolle Nardini in prima nazionale lo spettacolo GPS for a romance. E’ questo il secondo appuntamento dedicato alle coreografie d’autore, una delle sezioni della danza di Operaestate Festival Veneto.

I due artisti sono a Bassano da una decina di giorni, durante i quali hanno potuto condurre una residenza artistica proprio alle Bolle Nardini, che hanno offerto loro l’ispirazione per questa creazione. Tutto lo spettacolo infatti è pensato seguendo gli spazi dell’archittettura, dove curve e linee, si ritrovano nei gesti precisi e raffinati dei due danzatori che riempiono con la loro classe e precisione scenica le suggestive Bolle. E sarà proprio accompagnando il pubblico attraverso questi spazi che emergerà la rotta di quel GPS (Global Position System) for a romance. I due performers infatti saranno una sorta di navigatore satellitare” per il pubblico all’interno delle Bolle.
Usciti dall’esperienza di Batsheva Dance Company, una delle compagnie di danza più importanti della scena internazionale, Kristin Hjort Inao e Yoshifumi Inao porteranno in scena tre duetti distinti, nati dagli stimoli offerti dalle diverse prospettive di uno spazio unico al mondo. All’interno come all’esterno delle Bolle, i[img_assist|nid=21654|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=358] danzatori sviluppano un rapporto diretto con il pubblico, che a volte viene concepito come parte della scena, a volte vive una situazione di evidente prossimità. In ognuna delle locations identificate viene comunque proposta sempre una diversa relazione tra le linee architettoniche di Fuksas e le architetture del corpo inscritte nella partitura coreografica dei due straordinari interpreti.
I due hanno aperto una classe di danza contemporanea dal 6 al 9 Luglio 2009 tutte le mattine al Teatro Remondini, diretta ai giovani danzatori dai 14 ai 18 anni. Il 10 e 11 Luglio terranno invece una classe di danza per adulti professionisti.
Kristin Hjort Inao e Yoshifumi Inao collaborano nella creazione artistica dal 2004. Kristin è nata ad Oslo e si è diplomata al Norwegian National College of dance nel 1994 mentre Yoshifumi, nato a Kyoto, si è diplomato al Rudra Béjart Lausanne nel 1995. Hanno entrambi danzato nella compagnia Carte Blanche, a Bergen, dal 1995 al 1998. Successivamente si sono trasferiti in Israele per una duratura e straordinaria collaborazione con Batsheva Dance Company diretta da Ohad Naharin. Hanno lavorato in Basheva per quasi una decade come danzatori e Yoshifumi è stato anche rehearsal manager dal 2001 al 2007 e direttore artistico della compagnia dal 2003 al 2005. Hanno iniziato a coreografare in Batsheva, i loro lavori più recenti comprendono Dual Axis (2005), Siboney (2006), Layering over me (2008), Branch Off (2008) e Astro (2009). Alcuni loro lavori sono stati rappresentati in Israele, Giappone e Norvegia.
Operaestate Festival Veneto la lunga rassegna estiva è promossa dalla Città di Bassano del Grappa con la Regione del Veneto e le altre città palcoscenico, in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, le Province di Vicenza e Treviso, la Camera di Commercio di Vicenza, Unicredit e le aziende del Club Amici del Festival.

Mercoledì 15 e giovedì 16 luglio 2009, ore 21.20

Bolle Nardini - Bassano del Grapa (VI)

Hjort Dance Company - GPS for a romance

Yoshifumi Inao e Kristine Hjort

Posti limitati.Biglietti in prevendita presso la Biglietteria del Festival, in via Vendramini, 35 a Bassano

Info: tel. 0424 524214 o 0424 217819

www.operaestatefestival.it