Gran finale con Il libro dei lettori per LeggerMente, appuntamenti di resistenza letteraria

Reading

[img_assist|nid=6751|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]San Daniele del Friuli (UD) - Gran serata di chiusura della terza stagione di LeggerMente. Giovedì 31 maggio alle ore 21.00 nella Chiesa di Sant’Antonio a San Daniele del Friuli, la Compagnia dei Lettori Perduti offrirà con la collaborazione della Biblioteca Civica Guarneriana e del Comune, l’ultimo appuntamento di resistenza letteraria della stagione 2006/2007. Si tratterà di una serata del tutto speciale dedicata al Libro dei Lettori.

I cinque libri più votati dal pubblico e dagli appassionati di lettura, nel corso dei mesi invernali, saranno letti da cinque interpreti davvero straordinari: Pietro Spirito, Claudia Grimaz, Luigi Maieron, Giorgio Pascoli e Gigi Dall’Aglio, accompagnati dal pianoforte di Glauco Venier.

A leggere il libro più votato dal pubblico, Cattedrale di Raymond Carver, sarà Pietro Spirito, giornalista al quotidiano “Il Piccolo”, ma soprattutto scrittore estremamente appezzato in campo nazionale (suo lo splendido Meritavamo di più, come la riscrittura della vicenda delle Indemoniate di Verzegnis). Spetterà alla sua lettura mai banale e sempre profonda raccontare il tipico effetto inquietante che scaturisce, nell’opera di Carver, da un'apparente semplicità. Accanto a Pietro Spirito anche la figura femminile di Claudia Grimaz, cantante e attrice, indimenticabile interprete di Bigatis, come di Achtung banditi e Il Friuli di Pier Paolo Pasolini. Sarà lei a raccontare de Il bar sotto il mare, l’irresistibile raccolta di racconti comici scritta da Stefano Benni, un luogo fantastico e punto di incontro di misteriosi avventori, ognuno dei quali si impegna, nell'arco di una notte, a raccontare una storia dai connotati comici e satirici.

Terzo straordinario ospite della serata sarà il cantautore Luigi Maieron. Con l’album Si vif (Si vive), Maieron ottiene il riconoscimento della critica italiana come miglior CD di musica etnica. Nel 2004, pubblica il romanzo autobiografico La neve di Anna. Per il pubblico di LeggerMente leggerà Cent’anni di solitudine di Gabriel Garcia Marquez, un romanzo che ha segnato diverse generazioni, raccontando la storia della famiglia Buendia come se si collocasse in una dimensione alternativa a quella del tempo.
Ma oltre a ciò Maieron ha promesso che per il pubblico di Leggermente offrirà in anteprima un brano assolutamente inedito, tratto dal suo CD di prossima pubblicazione. Alla sensibile capacità culturale di Giorgio Pascoli, accompagnato dalle attrici Franca Baracchini e Anna Zannier è affidata la presentazione e la lettura de Il diavolo di Marina Cvetaeva, una delle voci più originali della poesia russa del XX secolo, nonché esponente più in vista del locale movimento simbolista. Il suo lavoro non fu ben visto dal regime staliniano, anche per via di opere scritte negli anni ‘20 che glorificavano la lotta anticomunista dell’armata bianca, in cui il marito militava come ufficiale.
La riabilitazione dell’opera letteraria, di quest’importante autrice, avvenne solo a partire dagli anni sessanta, vent’anni dopo la sua morte per suicidio. Tra i suoi temi rientrano l’emotività e la sessualità femminili. Entrambe ben trattate ne Il diavolo, il suo capolavoro. Sarà infine Gigi Dall’Aglio, regista di fama nazionale a cui si deve la realizzazione teatrale di Bigatis a regalare al pubblico e agli appassionati di lettura presenti, la sua interpretazione di E’ oriente di Paolo Rumiz, uno dei più grandi reporter italiani. Il libro è un diario di viaggio che racconta il gusto dell’andare e la penetrazione di un’altrove (l’est) che riconduce alla percezione del nostro paese, ricco di stimolanti annotazioni sul Friuli di oggi. La serata si concluderà in un connubio di letteratura e musica, già preannunciato dal brano di Maieron, con l’eccezionale partecipazione di Glauco Venier, maestro jazz di fama europea, alle prese con la prestigiosa realizzazione del suo nuovo disco di piano solo. Anch’egli offrirà al pubblico di Leggermente un’anteprima inedita del suo prossimo lavoro.
Il numero di posti all’interno della Chiesa di Sant’Antonio dovrebbe garantire comodità a tutto l’ormai folto pubblico di LeggerMente per questa serata straordinaria.

Info:Biblioteca Guarneriana

tel. 0432954934

m.ziraldo@sandaniele.it