Heineken Jammin’ Festival: tre giorni di grande rock con Linkin Park, Sex Pistols, Vasco e il grande finale con i Police

E20
[img_assist|nid=13684|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]VENEZIA - L’undicesima edizione di Heineken Jammin’ Festival - promosso da Heineken Italia, organizzato da Milano Concerti e ospitato dal Comune di Venezia - andrà in scena il 20, 21 e 22 giugno prossimi al Parco San Giuliano festeggiando con una cast di altissimo livello il ritorno in laguna della rassegna. Tra gli headliners di quello che ormai è unanimemente considerato come il più grande evento rock italiano il portabandiera di casa nostra sarà Vasco Rossi, sul main stage sabato 21 per oltre due ore in una delle date del tour che segue l’uscita dell’album Il mondo che vorrei, ventunesimo lavoro del rocker di Zocca. Un’icona della nostra musica tra alcuni dei mostri sacri della scena mondiale come i Police, che il 22 giugno - nella serata conclusiva del Festival - terranno l’ultimo concerto nel nostro paese della loro straordinaria avventura musicale riproponendo successi immortali come Roxanne, Message in a bottle e Every breath you take. I Linkin Park, massimi esponenti del nu-metal e band di punta del panorama musicale mondiale, porteranno la loro energia sul palco il 20 giugno, nella serata d’apertura, forti di oltre 45 milioni di copie vendute finora in carriera. Al termine dell’esibizione lasceranno il testimone ai Sex Pistols. Johnny Rotten&Co. saranno di scena sul Second Stage per assicurare una maggiore  fruibilità dei due concerti in una[img_assist|nid=13685|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=413] giornata a tutto punk che vedrà anche l’esibizione di Iggy Pop&The Stooges, tra i punti di riferimento del genere. Ma non solo: sui palchi di Heineken Jammin’ Festival si avvicenderanno anche tantissimi artisti di primo piano tra cui Alanis Morissette, che farà tappa a Venezia per una delle date del tour mondiale in promozione del suo ultimo album, Flavorsof entanglement, Queens of the Stone Age, reduci dal successo di Era Vulgaris, Counting Crows - di nuovo insieme per Saturday nights and Sunday mornings – oltre al meglio della musica italiana come Marlene Kuntz, Linea 77 e Baustelle. Stelle di prima grandezza della musica di oggi, quindi, ma anche promesse di quella di domani: Heineken Jammin’ Festival ospiterà infatti anche i concerti dei giovani [img_assist|nid=13686|title=|desc=|link=none|align=left|width=640|height=479]vincitori del Contest, che porterà 18 band emergenti ad esibirsi nei tre giorni del Festival. Coerentemente con i valori e il mondo di riferimento di Heineken, che da oltre dieci anni promuove grandi esperienze musicali dal vivo per tutti, anche quest’anno il Festival non sarà solo musica grazie al Village, un’area vastissima attrezzata con zone tematiche di intrattenimento, sport e relax per rendere speciali anche i momenti in cui non ci saranno concerti. [img_assist|nid=13687|title=|desc=|link=none|align=left|width=487|height=640]Dal 20 al 22 giugno 2008 Parco San Giuliano – VENEZIA  Heineken Jammin’ Festival – XI edizione  Il programma Venerdì 20 giugno   Main Stage  Linkin Park  Queens Of The Stone Age  Iggy and The Stooges  Linea 77 + guest Second Stage  Sex Pistols  Pino Scotto   Sabato 21 giugno   Main Stage  Vasco Rossi  Marlene Kuntz  Mab  Matmata + guest  Second Stage  Domenica 22 giugno 2008  Main Stage  The Police  Alanis Morissette  Stereophonics  Baustelle  Counting Crows + guest  Second Stage  The Hormonauts  Biglietti: prezzo del biglietto per singola giornata: 42 euro + diritti di prevendita Prezzo abbonamento ai tre giorni: 96 euro+ diritti di prevendita Info: tel. 0253006501 www.heineken.it www.livenation.it www.festival.venezia.it