Il Barbiere di Siviglia apre Scenario, la stagione del Piccolo Teatro Città di Sacile

Calendario
Sacile (PN) - Sarà Il barbiere di Siviglia nell'originalissimo allestimento del Teatroimmagine di Salzano ad aprire il prossimo 15 gennaio la  programmazione 2010 di Scenario, la Stagione di teatro ed eventi in palcoscenico promossa dal Piccolo Teatro Città di Sacile. Ultimi giorni quindi per sottoscrivere l'abbonamento al nuovo cartellone, che prevede un tagliando per cinque serate, alle quali si aggiungerà l'appuntamento con il debutto della nuova commedia allestita dalla Compagnia sacilese, che chiuderà la Rassegna il prossimo 19 febbraio. Ancora una volta, grandi titoli affidati ad alcune delle migliori Compagnie del Triveneto si alterneranno ogni venerdì sul palcoscenico del teatro Ruffo di Sacile, con un ultimo omaggio al repertorio messo in scena dal Piccolo Teatro durante gli appena festeggiati 40 anni di attività, grazie agli allestimenti proposti da alcuni dei gruppi ospiti. Rientrano appunto in questa selezione I Ciassetti del Carneval di Carlo Goldoni (prodotti dal  Piccolo Teatro nel 1970), che saranno presentati dal Teatro Veneto Città di Este il 22 gennaio, mentre il capolavoro di Giacinto Gallina Zente Refada (messo in scena ancora dalla vecchia Filodrammatica sacilese nel 1967) arriverà a Sacile il 12 febbraio grazie alla Compagnia Ribalta Veneta di Mestre. L'apertura della nuova Stagione, come detto, riporterà a Sacile venerdì 15 gennaio gli attori del Teatroimmagine di Salzano, già protagonisti qualche tempo fa di una memorabile rilettura de I promessi sposi. La loro versione del Barbiere di Siviglia, tratta dalla celebre commedia di Beaumarchais, strizza l'occhio alla Commedia dell'Arte, ma anche al grande Rossini, con esiti imprevedibili ed esilaranti. Il cartellone lascerà spazio anche al grande repertorio napoletano venerdì 29 gennaio con Questi fantasmi di Eduardo De Filippo, nell'interpretazione della Nuova Compagnia 'A Fenesta, partenopea “doc” anche se proveniente da San Donà di Piave. A completare la locandina, ancora un classico del teatro veneto, allestito dal gruppo vicentino del Teatroinsieme di Zugliano, che presenterà venerdì 5 febbraio la commedia di Fraccaroli Largaspugna, dall'intrigante sottotitolo come diventare deputato e trovare l'amore. Venerdì 19 febbraio, ultima serata riservata al debutto del nuovo allestimento del Piccolo Teatro, che ha scelto un testo scritto trent'anni fa da Aldo Nicolaj: La prova generale. Uno spettacolo a metà tra la commedia e il giallo, con esiti tra il comico e il noir, non senza una spruzzata di graffiante ironia. Sul palco, un organizzato e disinvolto “quadretto di famiglia in un tinello”, che durante la grande crisi (quella degli anni Settanta, s'intende!), prova a far quadrare il bilancio di casa. Purtroppo però un figlio pasticcione, un vicino di casa ficcanaso e una donna misteriosa non  tarderanno a gettare scompiglio nel loro “piano perfetto” (o quasi…). Abbonamenti alla Stagione disponibili presso il teatro Ruffo mercoledì 13 e giovedì 14 gennaio dalle 18 alle 20. Biglietteria aperta 45 minuti prima di ogni spettacolo, con possibilità di prenotazione telefonica dei posti ai recapiti della Compagnia. Info: tel. segreteria 366 3214668 (da lun a ven ore 17-19) www.piccoloteatro-sacile.org