Il Musiche Ribelli Tour di Luca Carboni fa tappa al Toniolo di Mestre

ConCerti
[img_assist|nid=18666|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]Mestre (VE) - E' uscito da pochi giorni il nuovo album, coprodotto con Riccardo Sinigallia, del cantautore bolognese Luca Carboni, Musiche Ribelli, un omaggio, dice l'autore, ai cantautori italiani degli anni '70, spiriti liberi che hanno lavorato per mettere in discussione la società di quel tempo e farci scoprire che esistevano ben pensanti e convenzioni. Questo disco raccoglie tante canzoni che ho amato quando ero ragazzino, ma mi dà anche lo stimolo per crescere nel racconto in vista del mio prossimo cd, ha detto Luca Carboni, che porterà il suo live mercoledì 11 marzo al Teatrp Toniolo di Mestre. Passando da una dimensione acustica ad una più elettrica, nel tour teatrale Carboni proporrà i brani contenuti nel cd e quelli tratti dal suo repertorio. Carboni ha riletto i brani di alcuni dei più famosi cantautori italiani rielaborandoli completamente dal punto di vista musicale, riuscendo a farne quasi degli inediti. Si va da Francesco De Gregori con Raggio di sole e La casa di[img_assist|nid=18667|title=|desc=|link=none|align=right|width=640|height=427] Hilde a Claudio Lolli con Ho visto anche degli zingari felici passando per Edoardo Bennato con Venderò; ma anche Lucio Dalla con Quale allegria, Pierangelo Bertoli con Eppure soffia, Enzo Jannacci con Vincenzino e la fabbrica, Eugenio Finardi con Musica Ribelle, Franco Battiato con Up patriots to arms e infine Francesco Guccini con L'avvelenata. Il titolo dell'album, Musiche ribelli, è un omaggio al brano di Eugenio Finardi, incluso, e che racchiude il significato di questo lavoro, come spiega lo stesso Carboni: la mia generazione rifiutava il linguaggio dei cantautori, voleva uscire dalla dimensione quasi esclusivamente sociale e politica dell'arte, spostando l`attenzione all'individuale, dal collettivo alla persona. Quel mondo che mi sembrava lontano allora è ancora attuale. Note Italiane 2009 - Rassegna di Musica Italiana d'Autore Mercoledì 11 Marzo 2009, ore 21:00 Teatro Toniolo - Mestre (VE) Luca Carboni - Musiche Ribelli Tour Biglietti: platea € 32,00 + € 4,80 d.p., galleria € 25,00 + € 3,75 d.p.