L’arte In Serbia nel XIII E XIV secolo tra Oriente e Occidente in un incotro al Candiani di Mestre

InConTri
Mestre (VE) - L’arte In Serbia nel XIII E XIV secolo tra Oriente  e Occidente è il titolo dell’incontro, a cura di Rosa D’Amico, organizzato  in collaborazione con il Lions Club Mestre Castelvecchio in programma venerdì 16 aprile alle ore 17.30 al Centro Culturale Candiani. La conferenza è un viaggio, a cavallo tra due secoli, nell’arte serba in cui si incontrano, in Monasteri e chiese, testimonianze dell’incontro tra forme bizantine e romaniche e legami con l’arte del Duecento in Italia: a Venezia, Roma, in Toscana, lungo l’Adriatico. Rosa D’Amico ci accompagnerà quindi lungo le successive tappe della storia di quel paese dalla presa, nel 1204, di Costantinopoli capitale del debole Impero bizantino, ad opera dei  crociati ‘latini’, guidati dal doge veneziano Enrico Dandolo, fino a metà Trecento quando la Serbia raggiunse la massima espansione sotto Dusan, per poi disgregarsi, fino alla conquista ottomana del 1459. Ingresso libero