L’origine delle feste veneziane in un incontro al Candiani di Mestre

InConTri
Mestre (VE) - Scaffale aperto torna nel mese di maggio con un primo appuntamento, giovedì 6 alle ore 16.30, dedicato all’arte e alle tradizioni veneziane, organizzato dal Centro Culturale Candiani in collaborazione con l’Associazione Amici delle Arti di Mestre e della Terraferma Venezia.
Nell’incontro Dallo splendore dei campanili di Venezia alle suntuose feste veneziane, Marzia Boer  illustrerà alcuni campanili e feste veneziane con le proiezioni di Gianni Finco e, a seguire, la  presentazione del libro Giustina Renier Michiel e l’origine delle feste veneziane di Claudia Vazzoler che sarà presente affiancata da Bruno Rosada.
Giustina Renier è una colta dama veneta che non rinuncia mai a esprimere la propria opinione, orgogliosa delle radici delle tradizioni della "sua" Venezia.
Nata e vissuta nella seconda metà del Settecento, non è una storica, ma una scrittrice dalla cultura versatile che riesce ad amalgamare differenti e disparati argomenti.  Nel suo L'origine delle feste veneziane ripercorre - in quello che per la sua città è un momento critico - le feste, i riti, le cadenze della realtà veneziana che ha in questo modo da sempre celebrato i suoi successi, mettendo senz'altro in luce, un forte amore e legame verso la patria e i suoi concittadini veneziani.

Ingresso libero