La chitarra di Ralph Towner all'Eden di Treviso

ConCerti
[img_assist|nid=12061|title=|desc=|link=none|align=left|width=130|height=130]TREVISO - Mercoledì 13 febbraio, il chitarrista, pianista e compositore americano, Ralph Towner, vincitore tra l’altro del New York Jazz Award come migliore chitarrista acustico americano e di due Deutscher Schallplatten Preis per la migliore registrazione di Jazz nel 1976 e nel 1988, si esibirà al Teatro Eden di Treviso. Ralph Towner è nato nello stato di Washington nel 1940 e si è poi trasferito all’età di cinque anni nell’Oregon, dove è cresciuto. A soli quattro anni inizia ad improvvisare al pianoforte imitando i dischi di jazz del periodo attorno alla II guerra mondiale. Sua madre era un’insegnante di pianoforte ed organista nella chiesa locale; inoltre, ogni membro della famiglia Towner suonava uno o più strumenti: ottoni, archi e fiati erano tutti presenti nell’orchestra di famiglia. Ralph inizia a studiare la tromba, e già all’età di sette anni inizia a suonare con orchestre da ballo, swing e Dixieland. Studia composizione all’Università dell’Oregon e, per un periodo, si trasferisce in Europa, a Vienna, per studiare chitarra classica, uno strumento[img_assist|nid=12062|title=|desc=|link=none|align=right|width=467|height=640] che aveva scoperto soltanto al suo quarto anno di università. Dopo aver seguito per un anno i corsi di Karl Scheidt, ritorna all’Università dell’Oregon per diplomarsi nel 1963 in composizione sotto la guida di Horner Keller. Dopo il diploma, ritorna a Vienna per un anno di perfezionamento con il professor Scheidt. Infine, dal 1968, si trasferisce a New York per continuare a sviluppare la sua nascente carriera di chitarrista-pianista-compositore. Dal 1970 ha registrato più di quaranta album sotto il suo nome e ha collaborato in concerto o in sala d’incisione con gli Oregon, Keith Jarrett, Weather Report (Wayne Shorter e Joe Zawinul), Egberto Gismonti, Gary Burton, John Abercrombie, Gary Peacock, Jack DeJohnnette, Jan Hammer, Eddie Gomez, Elvin Jones, Freddie Hubbard, Michel Portal, Dave Holland, Paul Winter Consort, Kenny Wheeler, John Taylor e molti altri. Ha vinto numerosi premi fra cui: due Deutscher SchallplattenPreis per la migliore registrazione di Jazz del 1976 (Solstice, con Jan Garbarek, Eberhard Weber e Jon Christensen) e ancora nel 1988 per Ecotopia con gli Oregon (Paul McCandless, Glen Moore, Trilok Gurtu); diverse volte è stato indicato nel referendum di “Downbeat” come miglior chitarrista acustico; ha inoltre vinto il New York Jazz Award come migliore chitarrista acustico americano. Ha eseguito concerti in tutto il mondo: Asia, Africa, Sud America, Europa Occidentale e Orientale, Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Messico e Nord America esibendosi sia nei jazz club che nelle più importanti sale da concerto classiche come la Carnegie Hall, il Lincoln Center, la Berliner Philharmonie, la Mozartsaal di Vienna, ecc.Towner ha registrato più di 150 sue composizioni strumentali. I suoi lavori per orchestra sonostati eseguiti da molte orchestre tra cui la Philadelphia Orchestra, la Stuttgart Opera Orchestra, la Freiburg Festival Orchestra. Composizioni per grande orchestra gli sono state commissionate dal Cabrillo Festival, dove è “compositore in residenza”, e dalla AT&T Rockfeller Foundation. Ha scritto la colonna sonora per il film Un’altra vita di Carlo Mazzacurati così come per moltissimi documentari televisivi. Ha scritto inoltre le musiche di scena per L’isola incandescente, un pezzo teatrale tratto da opere di Vincenzo Consolo e le musiche di scena per A Midsummer Night’s Dream di Shakespeare. Sue composizioni sono state usate da numerosi coreografi, tra cui Alvin Ailey, Philobolus e Murray Louis. Ha avuto anche l’onore di vedere la sua musica portata sulla Luna dagli astronauti dell’Apollo che a due crateri hanno anche ufficialmente dato il nome di sue composizioni. Le sue più recenti realizzazioni discografiche sono Northwest Passage e Prime con gli Oregon, Oregon in Moscow, un doppio CD di musica sinfonica e orchestrale realizzato con la Moskow Tchaikovsky Symphony Orchestra che ha ricevuto quatto nomination al Grammy. Per l’etichetta discografica ECM ha inciso due CD per chitarra sola Anthem e Time Line. Mercoledì 13 febbraio 2008, ore 20.45 Teatro Eden, Via Monterumici - TREVISO Ralph Towner, chitarra Biglietti: Intero € 22,00; Ridotto € 17,00 Info: tel. 0422513305/300