La notte dell'angelo

Stagione Teatrale 2009-2010

 

 

 

Dal 27 ottobre al 1° novembre 2009from 27 october to 1° november 2009

 

Martedì 27, giovedì 29, venerdì 30 e sabato 31 ottobre, ore 20:30
Mercoledì 28 ottobre e domenica 1° novembre, ore 16.00

 

 

 

La notte dell'angelo

 

 

 

di  Furio Bordon

 

con  Massimo De Francovich, Daniela Giovanetti
e con Guido Saudelli

 

 

 

Regia diDirector: Furio Bordon

 

 

 

Scene:Set: Alessandro Chiti

 

Costumi:Costumes: Alessandro Chiti

Una produzioneProduction: Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

marionettista: Massimo Gambarutti

 

 

 

Biglietti Interi da € 16.00 a € 29.00, ridotti da €  13.00 a € 24.00

 

 

 

 

 

La notte dell’angelo di Furio Bordon, rappresenta – nell’ambito dell’attività dello Stabile regionale – un momento di grande rilievo: è infatti con particolare soddisfazione che si presenta l’opera di un intellettuale e artista triestino di così accesa sensibilità e cultura. Il progetto di messinscena – in prima nazionale – fortemente voluto, permette allo Stabile di continuare il proprio impegno nella promozione della drammaturgia contemporanea, affrontando una scrittura di alto livello, ispirata all’attualità, capace di denunciare e di compatire, di coraggio come di delicatezza. Bordon firmerà anche la regia, e per portarla in scena ha scelto due interpreti eleganti ed emozionanti, Massimo De Francovich e Daniela Giovanetti.

 

La notte dell’angelo compone, con il toccante Le ultime lune, un dittico incentrato sulla tematica definita “delle età indifese”. “Le età indifese” ossia vecchiaia e infanzia: fasi in cui l’individuo è più debole, esposto a prevaricazioni e umiliazioni, l’età in cui la fortuna di essere nati diventa troppo spesso fatica di vivere e dolore. Ne siamo continuamente testimoni nel nostro mondo fagocitante, dai tempi innaturali, dalla forte superficialità…

 

Dal punto di vista stilistico, Bordon giunge qui alla definitiva identificazione del palcoscenico come luogo della libertà assoluta, in cui tutto diventa possibile, anche che i vivi parlino con i morti, che chi in vita ha subito un torto ne abbia il riscatto... Non ci sono più vincoli naturalistici, spazio-temporali, ma solo la verità dell’immaginazione.

Protagonisti de La notte dell’angelo sono una donna intransigente e intelligente, Anna, il padre di lei e un ragazzo appena diciottenne, che attraverso una marionetta esprimerà dolenti ricordi d’infanzia.
Le rivelazioni del giovane condurranno padre e figlia a un definitivo confronto, in cui si allude a tutto un universo di emozioni, di drammi intimi, di rivelazioni: dal confronto generazionale alla violenza sui minori, dalla solitudine dei più piccoli all’immensa fragilità che ognuno si porta dentro. La raffinatezza e l’intensità drammatica di un attore come Massimo De Francovich daranno corpo alla figura del padre, mentre alla generosa espressività e alla profondità analitica di Daniela Giovanetti saranno affidate le complessità di Anna.

Scheda Evento

Location:
Politeama Rossetti, Viale XX Settembre, 45 - TRIESTE
A cura di:
Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia
Contatto:
Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia
Tel.:
403593511