La proiezione de Le vite degli altri per il secondo appuntamento de La sfida dei giovani a Trieste

ConSequenze
TRIESTE - Spostata a martedì 16 marzo alle ore 17 la proiezione di Le vite degli altri, secondo appuntamento con il cineforum tematico nel contesto dell’iniziativa La sfida dei giovani. Verso la cittadinanza attiva nell’Italia e nell’Europa di oggi e di domani. Il cineforum è organizzato da La Cappella Underground, l’iniziativa è coordinata da RUE - Risorse Umane Europa e interamente finanziata e patrocinata dal Servizio pari opportunità e politiche giovanili della Regione Friuli Venezia Giulia. Il cineforum, ad ingresso gratuito,  è rivolto agli studenti delle Scuole Superiori e si svolge presso l’Aula Magna del Liceo Ginnasio Dante Alighieri di Trieste in Via Giustiniano 3.Le proiezioni sono aperte ad intere classi ma anche a singoli studenti interessati. Nel cineforum verranno affrontati i temi della caduta del Muro di Berlino e le sue ripercussioni sociali, politiche ed economiche in Europa e nel resto del mondo. Per ogni appuntamento, le  proiezioni saranno anticipate da un’introduzione critico-cinematografica e da una presentazione di contestualizzazione storica, in modo tale da fornire ai partecipanti un’adeguata preparazione alla visione del film. Alla proiezione seguirà un dibattito coordinato dai tutor del RUE. Il cineforum va ad integrare una serie di iniziative (da novembre 2009 a ottobre 2012) intraprese dall’associazione non profit RUE – Risorse Umane Europa, vedi newsletter I LOVE EU nel sito www.risorseumaneuropa.org.   Martedì 16 marzo 2010, ore 17:00 Aula Magna del Liceo Ginnasio Dante Alighieri, via Giustiniano 3.- TRIESTE Le vite degli altri (Das Leben der Anderen, Germania 2006, colore, 137’) di Florian Henckel von Donnersmarck Berlino Est, 1984. Il capitano Gerd Wiesler è un abile e inflessibile agente della Stasi. Dopo aver assistito alla pièce teatrale di Georg Dreyman, un noto drammaturgo dell'Est che si attiene alle linee del partito, gli viene ordinato di sorvegliarlo. La trasformazione e la sensibilità dello scrittore lo toccheranno profondamente fino ad abiurare una fede incompatibile con l'amore, l'umanità e la compassione. Mercoledì 7 aprile 2010 Die Mauer – The wall (Germania 1990, b/n & colore, 99’) di Jürgen Böttcher Questo documentario è un memorabile verbale di smantellamento del confine intertedesco a Berlino e, allo stesso tempo, un requiem per quel Paese al quale il cineasta e pittore Jürgen Böttcher era legato per 40 anni da uno stretto rapporto di amore e odio. Info: tel 040 3220551info@lacappellaunderground.orgwww.lacappellaunderground.org