La Scola Lacaniana per il primo appuntamento della rassegna Dietro la maschera niente? al Candiani di Mestre

InContri
Mestre (VE) - Primo appuntamento martedì 2 marzo alle ore 17.30 al Centro Culturale Candiani, con il ciclo Dietro la maschera niente? organizzato in collaborazione con la Scola Lacaniana di Psicoanalisi di Campo Freudiano - sede di Venezia. Nel primo degli incontri, coordinati da Marina Paties, Pinocchio: il divenire di un corpo in frammenti con Adriana Monselasan e Giù la maschera! con Federica Sisto. La Scuola Lacaniana di Psicoanalisi propone un nuovo ciclo di conferenze che traccia il lavoro su cui si sostiene la pratica analitica nella promozione della soggettività e singolarità, spesso nascoste dietro ad una “maschera”. Adriana Monselesan in Pinocchio che illustra a quali cambiamenti il corpo sia sottoposto quando si sente in pericolo, si chiede se un corpo può essere una maschera, domanda che svilupperà anche Federica Sisto sul crescente manifestarsi del disagio, nell’infanzia, attraverso agitazione motoria, aggressività, disattenzione, che pongono nuove questioni ai soggetti e alle istituzioni investite dei compiti educativi e di cura. Prossimi incontri: martedì 9 marzo, ore 17.30 “Making of” di una star La caduta degli eroi con Martin Egge e  Icone femminili di Hollywood con Chiara Mangiarotti; martedì 16 marzo, ore 17.30 Anoressia tra immagine e godimento Giuliana Grando e Godimento smarrito Anna Zanon. ingresso libero